Cronaca
Olginate

Terrificante frontale sulla Provinciale: 4 mezzi coinvolti nello schianto

Otto le persone coinvolte e almeno quattro i feriti, uno in modo grave tanto che è stato portato all'ospedale di Bergamo in codice rosso

Terrificante frontale sulla Provinciale: 4 mezzi coinvolti nello schianto
Cronaca Lecco e dintorni, 11 Dicembre 2021 ore 01:15

Gravissimo incidente stradale nella serata di venerdì 10 dicembre 2021 a Olginate. Il terrificante scontro frontale è avvenuto intorno alle 23 sulla Provinciale 72, che in quel tratto prende il nome di via Milano, all'altezza dell'ex ristorante La Fiorita, nella frazione di Capiate.

Terrificante frontale sulla Provinciale: 4 mezzi coinvolti nello schianto

Sarà cura delle  Forze dell'ordine (sul posto sono intervenuti sia gli agenti della Polizia Stradale che i  Carabinieri)  ricostruire con esattezza la dinamica, ma secondo una prima ricostruzione a scontrarsi con violenza inaudita sono state una Audi A 3 e una Fiat 500.

5 foto Sfoglia la gallery

A seguito dello scontro le auto sono letteralmente carambolate: l'Audi è volata sopra la siepe che delimita il parcheggio dell'ex ristorante. Non solo, ma nel sinistro sono rimasti coinvolti, seppur in modo meno grave, altri due mezzi:  una Smart e il furgone di un corriere, entrambi urtati di striscio e danneggiati sulle fiancate dalla parte del guidatore. Otto in tutto le persone coinvolte nell'incidente: una ragazzo e una ragazza di 20 anni, due giovani di 24 e 26 anni, e quattro uomini di 32, 38, 45 e 46 anni.

3 foto Sfoglia la gallery

I soccorsi

La gravità del botto ha richiamato in strada i residenti e gli avventori del vicino pub. Non solo, sul luogo dell'incidente è intervenuto anche il sindaco di Olginate Marco Passoni. Subito è stata messa in moto la macchina dei soccorsi. Ingente la mobilitazione: a Olginate si sono precipitati i Vigili del Fuoco mentre la centrale operativa dell'Agenzia Regionale di Emergenza e Urgenza ha dirottato sul posto tre ambulanze, l'auto medica,  e anche l'elisoccorso decollato da Como che è atterrato nei pressi delle ex scuole elementari di Capiate.

Lunghe e complesse le operazioni  per estrarre gli occupanti dalle lamiere contorte della Fiat. I sanitari si sono prodigati per stabilizzare sul posto i feriti, tre con lievi contusioni che non hanno necessitato il ricovero,  e  quattro con traumi più gravi. Tra questi uno versa in condizioni critiche ed è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Bergamo. Due  sono stati trasferiti in ambulanza all'ospedale di Erba, mentre il quarto è stato portato a Monza.

Per consentire i soccorsi e per permettere l'esecuzione dei rilievi e dei test alcolemici la strada è stata chiusa in entrambi i sensi per circa un'ora.