Menu
Cerca
Ignobili sciacalli

Tentativo di truffa a Merate: finto tecnico chiede ad anziana di controllare che l’acqua non sia infetta dal Coronavirus

Il sindaco di Merate Massimo Panzeri ha immediatamente allertato tutti i colleghi

Tentativo di truffa a Merate: finto tecnico chiede ad anziana di controllare che l’acqua non sia infetta dal Coronavirus
Cronaca Meratese, 25 Febbraio 2020 ore 11:52

Tentativo di truffa a Merate: finto tecnico chiede ad anziana di controllare che l’acqua non sia infetta dal Coronavirus. E’ successo nella mattinata di oggi, martedì 25 febbraio 2020, e a darne notizia è stato il sindaco della cittadina Massimo Panzeri.

Coronavirus: tentativo di truffa a Merate

Il primo cittadini di Merate, immediatamente messo a conoscenza dell’accaduto, ha deciso di avvisare tutti i colleghi chiedendo loro di diffondere il più possibile  messaggio di allerta:

“Signori Sindaci buongiorno. Vi chiedo di far girare la notizia sui vostri gruppi WhatsApp. Proprio a Merate pochi minuti fa, da una anziana si è presentato sedicente dipendente Lario Reti Per verificare che l’acqua non sia inquinata da corona virus”.

Non un caso isolato

L’increscioso episodio avvenuto oggi a Merate non è ahimè un caso isolato. Malviventi senza scrupoli non hanno purtroppo esitato un istante ad approfittare della situazione di criticità ed emergenza, facendo leva sull’ansia delle persone.

LEGGI ANCHE Allarme Coronavirus, ecco anche gli “sciacalli”

Dopo la truffa dei prezzi di gel igienizzanti e mascherine venduti sul web a prezzi esorbitanti, si stanno registrando in Piemonte, Lombardia e Veneto truffe “porta a porta”, con finti addetti della Croce Rossa o altri enti sanitari che, con la scusa di eseguire il controllo del tampone per la ricerca del Coronavirus, chiedono denaro o si intrufolano nelle case dei cittadini. Si tratta di sciacalli senza scrupoli, veri e propri ladri che tentano di raggirare specialmente gli anziani, distraendoli al fine di rubare oggetti preziosi nelle abitazioni o chiedere somme di denaro per i finti controlli medici eseguiti

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli