Menu
Cerca

Tappa galbiatese per il cinema antimafia

Appuntamento questa sera alle Querce di Mamre con Libero cinema in libera terra.

Tappa galbiatese per il cinema antimafia
Lecco e dintorni, 18 Luglio 2018 ore 16:42

Tappa galbiatese per il cinema antimafia. Questa sera a Glabiate infatti si terrà un appuntamento della kermesse Libero cinema in libera terra. Si tratta di un festival di cinema itinerante, una “carovana” che porta i film nelle terre e negli spazi confiscati alle mafie e restituiti alla legalità. I promotori dell’iniziativa sono Cinemovel Foundation, con la presidenza onoraria di Ettore Scola, e Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie, fondata da Don Luigi Ciotti.

Libero cinema in libera terra

Giunto alla sua tredicesima edizione, è un progetto unico: una carovana itinerante di cinema per sostenere l’impegno civile dei giovani delle Cooperative di Libera Terra e promuovere, attraverso il cinema, la pratica della legalità come risposta alla violenza mafiosa. Il progetto è realizzato in collaborazione con le Cooperative che lavorano sui beni confiscati alle mafie e coinvolge tantissimi ragazzi, italiani e stranieri, che d’estate partecipano ai campi di volontariato, promossi da Libera.

I beni confiscati alla mafia

Le esperienze delle Cooperative che lavorano sui beni confiscati alla mafia contribuiscono all’allargamento degli spazi democratici e, anche il cinema, in questo senso, dà il suo contributo. Soprattutto quel cinema “invisibile” che, per vari motivi, non riesce ad arrivare sugli schermi delle Sale di grande distribuzione. Il cinema itinerante può arrivare oltre e superare le barriere, portando i film direttamente alle persone, “costruisce relazioni”, rende la gente partecipe e protagonista di un evento.

Tappa galbiatese per il cinema antimafia

Il Centro Diurno Integrato per anziani “ Le Querce di Mamre” di Galbiate, della Cooperativa L’Arcobaleno ha il piacere di ospitare Mercoledì 18 Luglio 2018, alle ore 20,45 presso il servizio, sito in Via Caduti di Via Fani n° 12, la carovana di Libero Cinema in collaborazione con il Comune di Galbiate, la Caritas zonale e decanale e il Coordinamento lecchese di Libera e Libera Terra.

“Oltremare”

Il film in programma s’intitola “Oltremare” di L. Bianconi. E’ il racconto di borghigiani che emigrano nell’Africa Occidentale, spinti dal sogno di un posto al sole spezzato dalla guerra e il loro ritorno a casa senza più nulla e col paese distrutto dai bombardamenti. Piccole storie vicende personali che si intrecciano con gli eventi drammatici della grande storia. Tre protagonisti nel film, narrano in prima persona la loro epopea rappresentativa di quella delle 500.000 persone che andarono Oltremare.

 

Prima della proiezione ci sarà un semplice buffet di dolci, per dare il benvenuto ai partecipanti. Inoltre, alle ore 20.00, sarà possibile effettuare il percorso MeMo-Memorie in Movimento, il percorso multimediale che racconta la storia del bene confiscato di Galbiate, oggi sede del Centro Diurno per Anziani. Prenotazioni: 0341/241280.

“Le Querce di Mamre”

Il Centro Diurno Integrato per anziani “Le Querce di Mamre”, inaugurato nel 2004, è un bene sequestrato alla n’drangheta locale e riconsegnato alla società civile “sottoforma” di servizio per anziani. Nei quattordici anni di attività il centro ha ospitato più di 200 anziani di Galbiate e dei comuni limitrofi. Attualmente ospita circa 20 anziani e dà lavoro a 10 operatori.

L’iniziativa di Galbiate vuole sottolineare che le mafie non sono solo un problema del sud Italia, invitando tutti i cittadini a condividere un momento di festa, di cultura e di visione collettiva dei film.

La caratteristica principale delle proiezioni di Libero Cinema è quella di rappresentare una novità per il luogo, per i contenuti e per il contesto in cui si proietta. Lo scopo è infatti proiettare un film nei luoghi sottratti alle mafie e proporre, per ogni tappa titoli di impatto, interesse e discussione per il pubblico.

 

La proiezione è gratuita.

 

In caso di maltempo, l’evento si terrà presso dell’Auditorium “Cesare Golfari”, in via I Maggio Galbiate.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli