Tanti auguri al soccorso alpino di Premana! FOTO

Un fine settimana di festa e forti emozioni.

Tanti auguri al soccorso alpino di Premana!  FOTO
Valsassina, 03 Dicembre 2018 ore 13:16

Con domenica 2 dicembre 2018 si sono conclusi i festeggiamenti per ricordare la nascita della squadra di Premana Soccorso Alpino 1968, ed il trentacinquesimo della stazione della Valsassina e Valvarrone 1983.

Diverse iniziative per istituzioni, volontari e amici

Innanzitutto, la visita ufficiale all’azienda CAMP di Premana, con la partecipazione di circa 25 tecnici della Stazione ed il direttivo dell’azienda. Un particolare ringraziamento è stato rivolto a Eddy Codega, amministratore delegato dell’azienda. Un discorso emozionante quello di Eddy Codega (suo padre Orazio Codega è stato il primo Capo Stazione del soccorso Alpino di Premana nel 1968), che ha trasmesso la vicinanza dell’azienda all'associazione. Da questo va ricordato l’importante contributo economico fornito dalla CAMP, che ha permesso alla squadra di Premana di acquistare nel 2017 un fuoristrada operativo. Nella serata di venerdì 30 novembre, invece, al termine della proiezione del filmato “Senza Possibilità di Errore” è stata aperta una discussione in cui sono stati analizzando i dati statistici di questi primi 11 mesi, solo nel territorio della Stazione Valsassina e Valvarrone. Sabato durante la premiazione dei soci fondatori della Squadra di Premana, è stato presentato il calendario della stazione, con delle bellissime fotografie, una in particolare in ricordo di Ezio Artusi.

Dati del soccorso alpino di Premana nel territorio della Stazione Valsassina e Valvarrone

Innanzitutto, le persone soccorse:

 

I territori nei quali interviene il soccorso alpino:

La tipologia degli interventi:

L'utilizzo dell'elicottero:

L'età dei soggetti soccorsi:

E, infine, il numero degli iscritti al CAI (Club Alpino Italiano):

 

La carrellata di immagini

9 foto Sfoglia la gallery

La stazione di Valsassina e Valvarrone

Attualmente la Stazione è guidata da Alessandro Spada coadiuvato dai due vice capi stazione: Fabio Paruzzi della squadra di Dervio e Andrea Gianola della squadra di Premana. Da ricordare che la Stazione del Soccorso Alpino Valsassina e Valvarrone è una delle più numerose della Regione Lombardia, conta 60 tecnici di cui 50 OSA (Operatori di Soccorso Alpino) 10 TeSA (Tecnici di Soccorso Alpino), 3 unità cinofile, 3 guide alpine di cui un istruttore nazionale CNSAS, 4 aspiranti volontari in procinto di fare ingresso nel 2019. Purtroppo tra questi aspiranti c’era anche Gabriele Orlandi Arrigoni scomparso tragicamente in un incidente stradale giovedì 22 novembre.

LEGGI ANCHE: E’ Gabriele Orlandi Arrigoni la vittima del tragico schianto a Balisio

In occasione della messa di sabato 1 dicembre a Premana, sono stati ricordati nelle preghiere i defunti della Stazione. Un particolare preghiera è stata dedicata al nipote di Gabriele che sta tenacemente lottando all’ospedale di Bergamo. "Tutto il Soccorso Alpino è particolarmente vicino alla moglie Deborah, al papa Luca ed a tutti i famigliari e amici di Gabriele".

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola dal 3 dicembre. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store