volontariato

Tagliato il nastro della nuova sede Auser di Mandello FOTO

Non si fermano qui le inaugurazioni. Presto, ha annunciato il presidente Dossi, grazie alla disponibilità offerta dal Comune, sarà aperta una nuova sede anche ad Abbadia Lariana

Tagliato il nastro della nuova sede Auser di Mandello FOTO
Lago, 24 Ottobre 2020 ore 15:40

Una casa per i volontari che ogni giorno si occupano di chi è più fragile: è stato tagliato oggi, sabato 24 ottobre 2020il nastro della nuova sede Auser di Mandello. Uno spazio messo a disposizione dalle Suore della Carità, in piazza Beata Vergine del Fiume.

Tagliato il nastro della nuova sede Auser di Mandello

“Oggi siamo veramente contenti di aver inaugurato questa sede – ha affermato Claudio Dossi, presidente provinciale Auser Lecco – Ringrazio le Suore della Carità: è un gesto molto importante di solidarietà, che mostra il grande valore del fare rete per aiutare chi ha bisogno. Questo nuovo spazio servirà ai volontari per gestire e organizzare gli accompagnamenti verso gli ospedali, le visite mediche, i servizi di consegna a domicilio della spesa e dei farmaci” “Avendo la disponibilità di spazio in sicurezza, abbiamo deciso di supportare Auser mettendo a disposizione questi spazi – ha spiegato Suor Giovanna Morstabilini, madre superiora delle Suore della Carità – Del resto la missione di Auser è anche la nostra: fare del bene. Oggi più che mai è importante lavorare in rete e sostenersi nell’aiutare il prossimo”.

Il sodalizio

Auser Mandello, nata nel 2011, conta 11 volontari e 4 mezzi per l’accompagnamento di anziani e disabili. Un servizio fondamentale per la comunità, hanno rimarcato i rappresentanti istituzionali presenti. “Il volontariato sociale organizzato ha un grande valore – ha affermato Carlo Borghetti, vicepresidente del Consiglio Regionale – Auser è veramente in gamba: da anni svolge questi importanti servizi, forma i volontari ed è presente in modo capillare sul territorio. Oggi in un momento così delicato, se non persino drammatico della nostra vita a causa della pandemia che ancora morde, l’azione di Auser ha un significato ancor più grande.  Ho tenuto a partecipare, in rappresentanza del Consiglio Regionale della Lombardia, perché questa iniziativa è un buon esempio che spero possa anche essere seguito da altri territori”. “Auser fa molto per il territorio e per il nostro Comune – ha ricordato Guido Zucchi, assessore ai servizi sociali del Comune di Mandello – L’apertura di questa sede è un avvenimento molto positivo per Mandello, considerato l’impegno costante dei volontari nell’aiutare e sostenere in particolare i nostri anziani”.

Presto una nuova sede ad Abbadia

Non si fermano qui le inaugurazioni. Presto, ha annunciato il presidente Dossi, grazie alla disponibilità offerta dal Comune, sarà aperta una nuova sede anche ad Abbadia Lariana. “Gli enti locali sentono sempre più il bisogno di avere alleati nel mondo del volontariato – ha concluso il presidente provinciale di Auser – Stiano certi che la nostra associazione sarà sempre disponibile per stare vicino alle persone più fragili e fare squadra”. Proprio in questi giorni Auser ha diffuso un appello sui propri canali social e web per cercare nuovi volontari, in vista dell’aumento delle necessità degli anziani causato dalla seconda ondata della pandemia.

5 foto Sfoglia la gallery
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia