Stop allo spaccio di droga nell’Oggionese, summit in Prefettura

Più vigilanza nelle zone a rischio

Stop allo spaccio di droga nell’Oggionese, summit in Prefettura
Oggionese, 26 Giugno 2018 ore 15:00
Nei giorni scorsi si è svolta in Prefettura una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. E’ stata convocato dal Prefetto su richiesta dei Sindaci dell’Oggionese per esaminare la problematica legata al preoccupante fenomeno dello spaccio di droga.

Spaccio di droga: prevenzione e repressione

L’obiettivo principale del summit era quello di individuare, d’intesa con i vari livelli istituzionali, iniziative coordinate finalizzate non solo a reprimere l’attività dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti ma altresì a prevenirla. Alla riunione, presieduta dal Prefetto Liliana Baccari, hanno partecipato, oltre ai vertici provinciali delle Forze di polizia, i sindaci dell’Oggionese, il Comandante della Polizia Locale di Lecco ed un rappresentante della Polizia provinciale.

Più vigilanza nelle zone a rischio

Nel fare il punto degli interventi già realizzati per la messa in sicurezza di alcune aree del territorio, si è convenuto sulla prosecuzione e sul rafforzamento dell’attività interforze di vigilanza e controllo finalizzata anche al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, in prossimità delle zone considerate a rischio, attività che deve essere favorita dall’opera di segnalazione di qualsivoglia forma di illegalità da parte di tutti i cittadini.
Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia