Spi-Cgil, premiati i vincitori dei Giochi di Liberetà

La cerimonia si è svolta al centro Fatebenefratelli di Valmadrera alla presenza dei vertici provinciali del sindacato pensionati

Spi-Cgil, premiati i vincitori dei Giochi di Liberetà
Lecco e dintorni, 14 Giugno 2019 ore 09:41

Continuano i Giochi di Liberetà organizzati dallo Spi Cgil Lecco. Nella giornata di sabato scorso sono stati premiati i partecipanti ai concorsi di pittura, fotografia, poesia e racconti.

Il segretario provinciale Cogliardi: "Ottima partecipazione"

La cerimonia si è svolta al centro Fatebenefratelli di Valmadrera, davanti al segretario generale Spi Cgil Lecco Giuseppina Cogliardi e al segretario generale Cgil Lecco Diego Riva. "Anche quest’anno possiamo vantare una grande partecipazione sia nei concorsi artistici sia nelle gare sportive - afferma Cogliardi - Ora l’appuntamento è previsto per giovedì 20 giugno, al Lavello di Calolziocorte, per il pomeriggio danzante. E poi speriamo che i vincitori delle nostre competizioni ottengano risultati soddisfacenti anche nelle fasi regionali che si terranno nel corso dell’estate".

Ecco i vincitori di tornei e concorsi

Tra loro ci saranno anche i vincitori del torneo di burraco al Libero Pensiero a Rancio di Lecco, a cui hanno partecipato 38 coppie. Sono risultati vincitori :

1° ESPOSITO FAUSTA e COLOMBO DONATELLA di Lecco

2° INVERNIZZI ELIDIO e PASSINI LUANA di Abbadia Lariana

3° RIONCHETTI ROSANNA e FRIGERIO CARLA di Olginate

Di seguito, invece, i vincitori dei concorsi artistici:

PITTURA

1. COSTANTINA BUX (Paesaggio lacustre)
2. MORENO PALONI (Giorno di mercato in paese)
3. PIETRO GALBUSERA (Alba sul lago)

FOTOGRAFIA

1. GIOVANNI TORRI (Ieratica solitudine, piccole vanità, shopping in black&white)
2. DINA VERGOTTINI (Uno sguardo sulla donna 1.2.3.)
3. ELIS BOLIS (La magia del bosco)

POESIA

1. GRAZIA TASINI (Sentirsi soli ad aprile )
2. MARCO BONFANTI (Così veloce)
3. ELENA GALBUSERA (Ode alla poesia)

RACCONTI

1. RAFFAELA LAMBERTI (Notte di luna)
2. FRANCA TARSITANIO (E l’allodola cantò)
3. AGNESE BADANI (Morgana)