Sniffano al semaforo a Porlezza, un giovane in manette per spaccio di droga

In manette un 22enne di Carlazzo.

Sniffano al semaforo a Porlezza, un giovane in manette per spaccio di droga
16 Giugno 2018 ore 14:59

Un giovane 22enne è stato arrestato a Porlezza dai Carabinieri di Menaggio.

Spaccio di droga un arresto a Porlezza

Verso le ore 19 di ieri, a Carlazzo, due pattuglie del Nucleo Operativo e Radiomobile di Menaggio, hanno fermato un’Audi bianca con targa straniera, con a bordo due soggetti italiani, notati poco prima da una delle pattuglie in servizio in abiti civili, mentre fermi al semaforo di Porlezza assumevano un atteggiamento sospetto. In particolare l’autista dell’Audi si era fermato e aveva fatto salire a bordo una seconda persona a cui aveva consegnava qualcosa. I due fermi al semaforo rosso, hanno poi abbassato il capo come per assumere dello stupefacente.

Posti di blocco e pedinamenti

I militari con un’auto civetta hanno iniziato a pedinare Audi, che nel frattempo era ripartita, predisponendo nel contempo un posto di controllo lungo il tragitto del veicolo, grazie all’ausilio dell’altra pattuglia. Il mezzo alla vista del posto di blocco ha cercato di eludere il controllo ma è stato fermato dopo poco, a Carlazzo, chiuso da due pattuglie. Le perquisizioni eseguite sia sul mezzo che sui trasportati hanno permesso di trovare 11 dosi di cocaina, che dai successivi accertamenti sono risultate essere detenute dal conducente del mezzo, ai fini dello spaccio. Una delle dosi veniva è stata trovata in possesso del trasportato, A.E. di anni 22 di Val Rezzo.

In manette

Il conducente dell’Audi, A.C, 22 anni di Carlazzo, è stato tratto in arresto e portato alla Casa Circondariale Bassone di Como.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia