Sp67 strada da terzo mondo FOTO

L'ex sindaco di Premana torna a denunciare la situazione di estrema pericolosità

Sp67 strada da terzo mondo FOTO
Cronaca 02 Novembre 2017 ore 09:55

Percorrere la Sp 67, ovvero la strada provinciale che da Dervio sale fino alla Valsassina, fa davvero paura.

Sp67 pericolosa

A denunciare, ancora una volta la situazione di degrado e pericolosità, è Pietro Caverio. L’ex sindaco di Premana, già tempo fa, aveva sollevato il problema della mancata manutenzione dell’arteria. Dopo la sua denuncia, un vero e proprio esposto a Prefettura e Provincia, gli aveva risposto il presidente Falvio Polano. “E’ altrettanto nota la situazione in cui versano da tre anni i bilanci delle Province. Senza risorse o meglio con qualche centinaia di migliaia di euro si riescono a tamponare – a mala pena – le emergenze” aveva detto il  Presidente Provincia Lecco.

6 foto Sfoglia la gallery

Nuova denunncia

Ma Caverio non ci sta. Torna alla carica. “Come già segnalato, la SP 67 vessa in condizioni a dir poco pietose. Tuttavia, vi sono dei tratti (i più pericolosi) che a costo zero”potrebbero essere messi in sicurezza, con le risorse ricavate”dalle assicurazioni di coloro che hanno causato il danno” sostiene l’ex sindaco. Che ora chiede pubblicamente: “Dove sono stati investiti questi soldi ?!?”.

Lavori recenti

La strada è stata recentemente chiusa per tre giorni, a inizio ottobre, per lavori di asfaltatura tra Pagnona e Tremenico.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli