Sicurezza stradale, Minuzzo (FI): “Lecco merita più attenzione per i pedoni”

Tra gli altri utenti vulnerabili della strada, i pedoni rappresentano la categoria più a rischio mortalità nella provincia, con 6 vittime nel 2018

Sicurezza stradale, Minuzzo (FI): “Lecco merita più attenzione per i pedoni”
Lecco e dintorni, 29 Gennaio 2020 ore 11:31

“Nel territorio Comunale di Lecco nell’ultimo anno è considerevolmente aumentata l’incidentalità nei pressi di incroci e attraversamenti pedonali, per questo nell’ultima seduta del Consiglio comunale ho presentato un ordine del giorno per cercare di migliorare le attività svolte fino ad oggi in tema di sicurezza stradale che è stato approvato all’unanimità dall’intero Consiglio. Lecco merita più attenzione per i pedoni”. Lo dichiara il Consigliere comunale  Emilio Minuzzo.

LEGGI ANCHE Auto colpita da un sasso sulla Statale 36: paura per un lecchese FOTO

Sicurezza stradale, Minuzzo (FI): “Lecco merita più attenzione per i pedoni”

“Dai risultati recentemente pubblicati sull’incidentalità da E-polis Lombardia riferiti alla nostra città”- continua il Consigliere comunale- “risulta evidente che la dislocazione di alcuni incroci, rotonde e attraversamenti pedonali, deve essere totalmente ripensata”.

I casi di incidenti stradali con vittime mortali nel 2018 sul territorio provinciale  di Lecco

Secondo il rapporto nel  2018, sui 24 morti complessivamente registrati sulle strade della provincia di Lecco , 8 sono conducenti o passeggeri di autovetture (erano 5 nel 2017 e 7 nel 2016). Occorre ricordare, in questo senso, come le autovetture rappresentino più della metà dei veicoli coinvolti negli incidenti. Ben 10 vittime sono tuttavia conducenti o passeggeri di motocicli (2 nel 2017 e 3 nel 2016).
Tra gli altri utenti vulnerabili della strada, i pedoni rappresentano la categoria più a rischio mortalità nella provincia, con 6 vittime nel 2018 (4 nel 2017 e 3 nel 2016).

2 foto Sfoglia la gallery

“Con l’approvazione di questo ordine del giorno si muove finalmente qualcosa:  verrà predisposto uno studio per una nuova dislocazione degli attraversamenti pedonali posti in prossimità delle rotonde che evidenziano una particolare pericolosità per la mancanza di visibilità da parte di pedoni e degli automobilisti,  a causa del ridotto spazio di frenata” spiega l’azzurro. “Sulla sicurezza stradale è evidente che Lecco merita decisamente di più, per questo sono certo che la prossima giunta comunale applicherà una vera rivoluzione del buonsenso affinché i pedoni siano ancora più sicuri sulle nostre strade cittadine ” conclude Minuzzo.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve