Cronaca

Si tuffa dal battello nel lago di Como

Protagonista un cittadino francese.

Si tuffa dal battello nel lago di Como
Cronaca 25 Luglio 2019 ore 12:19

Ieri, mercoledì 24 luglio 2019, alla Sala Operativa della Questura è giunta la segnalazione di una persona che poco prima si era gettata nel lago dal pontile di un’imbarcazione della “Navigazione Lago di Como”. Aveva così costretto il battello ad interrompere la propria marcia per procedere al recupero della persona, fortunatamente tratto in salvo con l’aiuto di un’altra imbarcazione.

Si tuffa dal battello nel lago di Como

Giunti sul posto gli operatori della Squadra Volante, unitamente al personale per 118, hanno sentito il Capitano e i testimoni, spaventati dall’accaduto, cercando di ricostruire la dinamica dei fatti e identificando il ragazzo per S. P. N. E del ’98, di nazionalità francese. Si trovava insieme a due amici lo stesso inizialmente ha riferito di essere accidentalmente caduto, poi ha ammesso di aver fatto una bravata senza pensare alle conseguenze del gesto.

Denunciato

Una bravata però che poteva avere gravi conseguenze per la vita del ragazzo e che in ogni caso ha portato ad un’interruzione di un pubblico servizio e ad un disagio per le persone che in quel momento stavano viaggiando sulla stessa imbarcazione. Dopo essersi assicurati che non necessitasse di cure mediche, i poliziotti hanno accompagnato il ragazzo francese in Questura, dove è stato denunciato ai sensi dell’art 340 c.p..