Colpo di testa

Si schianta contro una vetrina e prende a botte un agente di Polizia, arrestato

L'uomo era probabilmente alterato dall'alcool

Si schianta contro una vetrina e prende a botte un agente di Polizia, arrestato
Cronaca Meratese, 13 Febbraio 2021 ore 17:48

Dopo aver fatto bisboccia al bar si è schiantato contro la vetrina dell’attività commerciale e, dopo l’intervento della Polizia Locale, ha aggredito un agente. È successo intorno alle 14.30 di oggi, sabato 13 febbraio 2021, a Brugarolo (frazione di Merate).

Si schianta contro una vetrina e prende a botte un agente di Polizia

L’uomo protagonista della vicenda, dopo aver consumato degli alcolici insieme a un suo amico all’interno del bar, si è messo alla guida di una Bmw e, poco dopo, ha impattato violentemente contro la saracinesca dello stesso locale. Sul posto sono giunti immediatamente un’autoambulanza, un’automedica, la Polizia locale per accertarsi delle condizioni dell’avventore del bar, che è uscito dall’incidente con dei danni lievi. Tuttavia, nel momento in cui le Forze dell’Ordine gli hanno chiesto i documenti, l’uomo ha aggredito verbalmente i vigili e, successivamente, è passato alle mani. Dopo una serie di calci e pugni uno dei due agenti è stato ferito al volto con una testata e ha probabilmente riportato una frattura del setto nasale. L’uomo è stato quindi ammanettato e portato in caserma.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli