Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari

Svolta nelle indagini dell'incidente.

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari
Casatese, 19 Febbraio 2020 ore 08:01

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari l’uomo che nella giornata di ieri, martedì 18 febbraio 2020 ha provocato un incidente a Cassago Brianza. Sinistro in cui, fortunatamente non sono rimaste coinvolte altre persone.

 

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari

Il 41enne F.G. infatti, nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17, si è ribaltato in via Nazario Sauro, (ovvero la Strada Provinciale 112) dopo aver urtato un marciapiede e aver anche abbattuto un palo della segnaletica stradale. Sul posto si erano precipitati, inizialmente in codice rosso, i sanitari. Ma l’uomo, subito dopo l’incidente, si era allontanato dal luogo del sinistro senza essere soccorso.

Immediate erano partite le indagini degli uomini dell’Arma che erano intervenuti  a Cassago  insieme agli agenti della Polizia Locale. Le forze dell’ordine, raccolte le testimonianze, sono risalite all’identità del 41enne e si sono messe sulle sue tracce. L’uomo era di fatto poco lontano, ovvero nella sua abitazione, che per altro non averebbe mai dovuto lasciare visto che si trovava agli arresti domiciliari.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia