Menu
Cerca

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari

Svolta nelle indagini dell'incidente.

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari
Cronaca Casatese, 19 Febbraio 2020 ore 08:01

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari l’uomo che nella giornata di ieri, martedì 18 febbraio 2020 ha provocato un incidente a Cassago Brianza. Sinistro in cui, fortunatamente non sono rimaste coinvolte altre persone.

 

Si ribalta con il furgone e poi scappa: era agli arresti domiciliari

Il 41enne F.G. infatti, nel pomeriggio di ieri, intorno alle 17, si è ribaltato in via Nazario Sauro, (ovvero la Strada Provinciale 112) dopo aver urtato un marciapiede e aver anche abbattuto un palo della segnaletica stradale. Sul posto si erano precipitati, inizialmente in codice rosso, i sanitari. Ma l’uomo, subito dopo l’incidente, si era allontanato dal luogo del sinistro senza essere soccorso.

Immediate erano partite le indagini degli uomini dell’Arma che erano intervenuti  a Cassago  insieme agli agenti della Polizia Locale. Le forze dell’ordine, raccolte le testimonianze, sono risalite all’identità del 41enne e si sono messe sulle sue tracce. L’uomo era di fatto poco lontano, ovvero nella sua abitazione, che per altro non averebbe mai dovuto lasciare visto che si trovava agli arresti domiciliari.