Cronaca
Multa salata e via i punti dalla patente

Sfreccia a 185 chilometri all'ora sulla Provinciale e pubblica il video in rete: beccato “Flash”

Il desiderio di mostrare al mondo le proprie prodezze è costato caro a un giovane comasco... neopatentato!

Sfreccia a 185 chilometri all'ora sulla Provinciale e pubblica il video in rete: beccato “Flash”
Cronaca Lago, 16 Novembre 2021 ore 15:21

Sfreccia a 185 chilometri all'ora sulla Provinciale e pubblica il video in rete: beccato “Flash”. Il desiderio di mostrare al mondo le proprie prodezze, che non sono passate certo inosservate, è costato caro al centauro che nei giorni scorsi era balzato agli onori della cronaca per il suo folle video girato sulla Strada Provinciale 72, tra i Comuni di Lierna e Varenna .

Sfreccia a 185 chilometri all'ora sulla Provinciale e pubblica il video in rete: beccato “Flash”

Il filmato, postato  su youtube e rimosso nel giro di qualche giorno (ma ormai, come si suol dire dire il dado era tratto) era stato girato con una “action cam” e  riprendeva il  tachimetro della motocicletta arrivare fino alla  velocità di 185 km/h. Non solo ma erano ben visibili anche sorpassi pericolosi di altri veicoli. 

Gli agenti della Polia Stradale di Lecco, preso atto della notizia che a livello locale (e non solo) ha avuto un forte impatto mediatico, hanno  avviato immediatamente indagini per identificare il motociclista. Gli accertamenti informatici sullo youtuber hanno permesso di identificare il titolare dell’account del canale e quindi di risalire al centauro. Si tratta di un giovane residente nel Comasco, con la passione per le corse motociclistiche, da poco titolare della patente di guida per la conduzione di motocicli.

Il ragazzo è stato negli  presso gli Uffici della Sezione Polizia Stradale di Lecco, dove al termine degli accertamenti di rito, è stato sanzionato ai sensi del codice della strada per la pericolosità dei comportamenti messi in atto, con particolar riguardo alla velocità elevata ed ai sorpassi pericolosi eseguiti.

Non solo ma gli sono stati  decurtati 11 punti sulla patente di guida ed è stato segnalato alle Autorità competenti per verificare se allo stato attuale sussistano o meno i requisiti per il possesso della patente.