Scuole lecchesi, la sicurezza è da terzo mondo

Quasi la metà delle strutture risale a prima della guerra

Scuole lecchesi, la sicurezza è da terzo mondo
Cronaca 23 Ottobre 2017 ore 16:45

Drammatico il dossier pubblicato da Legambiente sugli edifici scolastici della Provincia di Lecco. Parlare di condizioni di sicurezza nelle scuole lecchesi è quasi un eufemismo

Scuole lecchesi, che paura

Quasi la metà delle strutture risale a prima della guerra e ben oltre il 50% necessiterebbe di manutenzioni urgenti. Manutenzioni che purtroppo non hanno alcun fondo stanziato (si parla solo di 5mila euro di media per ogni edificio per la manutenzione ordinaria).

Le certificazioni

Disastro anche sulle certificazioni: una struttura su due manca di idoneità statica, di agibilità e solo il 29% possiede una certificazione incendi. Insomma, un vero disastro che solo sulle gestioni comunali trova un minimo sollievo. E’ il caso di Lecco città che, con due milioni di investimenti e altri due pronti per la Tommaso Grossi, può dirsi, secondo l’assessore Corrado Valsecchi, «a regime di sicurezza altissimo»

 

Ampia inchiesta sul Giornale di Lecco in edicola da lunedì 23 ottobre

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli