Cronaca
Calolziocorte

Scontro frontale tra moto: 15enne e 45enne in condizioni serie

L'incidente è avvenuto intorno alle 16.40 in via Alcide de Gasperi ovvero il lungolago in zona Lavello all'altezza della ditta Fontana.  La strada è stata temporaneamente chiusa per consentire le operazioni di soccorso.  

Scontro frontale tra moto: 15enne e 45enne in condizioni serie
Cronaca Lecco e dintorni, 22 Settembre 2021 ore 17:40

Scontro frontale tra moto nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22 settembre 2021 a Calolziocorte. Ad entrare in violenta  collisione sono state una Kawasaki con in sella un uomo di 45 anni e  una Fantic 50 condotta da un ragazzino di 15 anni. Entrambi, dopo l'impatto sono finiti a terra riportando serie ferite. L'incidente è avvenuto intorno alle 16.40 in via Alcide de Gasperi ovvero il lungolago in zona Lavello all'altezza della ditta Fontana.  La strada è stata temporaneamente chiusa per consentire le operazioni di soccorso.

Scontro frontale tra moto: 15enne e 45enne in condizioni serie

Sul posto sono intervenuti  gli agenti della Polizia Locale di Calolziocorte ai quali spetterà il compito di ricostruire l'esatta dinamica del sinistro. Secondo le prime  testimonianze raccolte sul posto sembra che il giovanissimo stesse viaggiando in direzione della rotatoria che porta all'incrocio con via Mazzini mentre il 45enne stesse percorrendo via Alcide de Gasperi in senso opposto. Non è escluso che alla base dell'incidente possa esserci stata una manovra di sorpasso finita poi in uno scontro frontale.

LEGGI ANCHE Travolse e uccise la 19enne Chiara Papini: in carcere Samuele Mellace

7 foto Sfoglia la gallery

Ingente la mobilitazione degli uomini e dei mezzi di soccorso: sul posto la Centrale operativa dell'Agenzia Regionale di Emergenza e urgenza ha inviato, con il codice rosso di massima gravità le ambulanze del Soccorso Cisanese e della Croce San Nicolò di Lecco e l'auto medica con gli uomini del 118.

Come detto tutte e due i centauri sono stati soccorsi sul posto: dopo essere stati stabilizzati sono entrambi stati trasferiti in ospedale in codice giallo quindi in condizioni serie ma fortunatamente non critiche.

Mario Stojanovic