Menu
Cerca

Scivola sul Resegone finisce in ospedale

Vittima dell'incidente nei pressi del rifugio Azzoni un lecchese di 54 anni

Scivola sul Resegone finisce in ospedale
Cronaca Lecco e dintorni, 31 Dicembre 2019 ore 10:32

Scivola sul Resegone  e finisce in ospedale con fratture costali multiple.

L’incidente è avvenuto ieri sera

E’ accaduto ieri sera, lunedì, intorno alle 22 a pochi passi dal rifugio Azzoni. Protagonista  un lecchese di 54 anni.
In base alle informazioni raccolte  l’uomo avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe scivolato nei pressi della baita, sotto la vetta, precipitando per circa cento metri lungo il versante settentrionale, in territorio di Morterone.

Immediata è partita la chiamata al 118

Immediata è partita la chiamata di soccorso e sul posto è intervenuta una squadra della XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Inoltre da Como si è alzata l’eliambulanza che ha raggiunto il Resegone. I volontari hanno raggiunto l’escursionista che è stato imbragato e trasferito a bordo del velivolo che lo ha trasportato all’ospedale Manzoni di Lecco.
Il 54enne non ha mai perso conoscenza, ma dalla disavventura ha riportato fratture costali multiple, la frattura della spalla sinistra e una contusione polmonare.