Sciopero alla Amea Sistemi, gli operai chiedono gli stipendi arretrati

I 14 dipendenti dell'azienda della Valletta Brianza hanno incrociato le braccia.

Sciopero alla Amea Sistemi, gli operai chiedono gli stipendi arretrati
Meratese, 05 Febbraio 2018 ore 15:56

E’ in corso in queste ore lo sciopero degli operai della Amea Sistemi, azienda della Valletta Brianza

In sciopero quattordici operai di Amea Sistemi

Hanno incrociato nuovamente le braccia gli operai della Amea Sistemi, l’azienda della Valletta Brianza specializzata nella produzione di infissi e telai di alluminio e altre leghe metalliche. Come già accaduto nel maggio scorso (vedi foto sopra), quando hanno scioperato l’ultima volta, i 14 operai dell’azienda chiedono il pagamento degli stipendi arretrati. Sarebbero quattro le mensilità che gli operai non hanno infatti ricevuto dai loro datori di lavoro.

Domani la conferenza stampa

Per illustrare le loro ragioni, gli scioperanti hanno organizzato per domani mattina, alle 9, una conferenza stampa cui hanno invitato i giornalisti. Al centro delle rivendicazioni degli operai, non solo gli stipendi arretrati, ma in generale migliori condizioni lavorative.

 

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia