Cronaca
Ancora una tragedia sul lavoro

Schiacciato da un macchinario: muore giardiniere 51enne lecchese

Inutili i soccorsi per l'operaio rimasto coinvolto in un drammatico incidente sul lavoro

Cronaca Meratese, 03 Febbraio 2022 ore 21:21

Schiacciato da un macchinario: muore giardiniere 51enne lecchese. La tragedia si è consumata nel pomeriggio di oggi, giovedì 3 febbraio 2022 in Brianza, a Lissone. L'uomo è  rimasto ferito  mentre stava lavorando nel parco di un condominio.  Intorno alle 17 di oggi è stato rinvenuto in arresto cardio circolatorio ed è stato trasportato all'Ospedale San Gerardo di Monza dove è deceduto.

Schiacciato da un macchinario

Non c'è stato purtroppo nulla da fare per il giardiniere di 51 anni, residente ad Osnago  rimasto coinvolto in un tragico incidente sul lavoro mentre si trovava nel giardino di una struttura residenziale di via Evangelista Torricelli.

L'operaio,  che stava manovrando una piattaforma elevatrice,  come riportano i colleghi di primamonza.it stava lavorando alla potatura di alcune piante all'interno dell'area verde condominiale. La notizia del decesso è stata confermata in serata direttamente dal sindaco Concetta Monguzzi.

Inutili i soccorsi

Una volta arrivato al Pronto soccorso dell'ospedale San Gerardo di Monza, nonostante le manovre di rianimazione del Seregno Soccorso e del personale sanitario arrivato sul luogo della tragedia con l'automedica,  ai medici non è restato altro da fare che constatare il decesso.

5
Foto 1 di 5
MORTI SUL LAVORO
Foto 2 di 5
3
Foto 3 di 5
2
Foto 4 di 5
1
Foto 5 di 5

Sul luogo, in una zona residenziale del rione Vialort, oltre al 118 sono arrivati anche i Vigili del fuoco del distaccamento di Lissone e due pattuglie della Polizia locale che hanno proceduto con la ricostruzione della dinamica. Spetterà ora agli uomini del Comando di via Gramsci fare definitivamente chiarezza sull'accaduto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter