Il vero senso del Natale

Rubato il presepe: i volontari sporgono denuncia e i Carabinieri ricomprano le statuine

Bel gesto dei militari della caserma di Bellano

Rubato il presepe: i volontari sporgono denuncia e i Carabinieri ricomprano le statuine
Cronaca Lago, 24 Dicembre 2020 ore 09:40

Rubato il presepe: i volontari sporgono denuncia e i Carabinieri ricomprano le statuine. Se da  una parte questa storia che arriva dal Lago dimostra che  i soliti ignoti, anzi i soliti idioti, colpiscono senza guardare in faccia niente e nessuno, dall’altra è l’esempio di come il gran cuore e la generosità siano più forti della cattiveria e della stupidità. Il furto del presepe di Inesio si è trasformato in un occasione di gioia e condivisione.

Rubato il presepe: i volontari sporgono denuncia e i Carabinieri ricomprano le statuine

Ma andiamo con ordine. La scoperta del furto della riproduzione  della natività, che ogni anno viene allestita dai volontari   dell’Associazione Amici di Inesio nel lavatoio situato nella piazzetta della frazione dell’ex Comune di Vendrogno, ora fuso con Bellano, è stata fatta nella giornata di martedì. Un gesto che in ogni caso avrebbe suscitato rabbia e dispiacere, ma ancor più in questo periodo già duro fatto di distanze e limitazioni, un periodo nel quale il presepe assume ancora più forte un significato di speranza.

Ieri quindi, nel giorno dell’antivigilia di Natale i volontari si sono recati  nella Caserma dei Carabinieri di Bellano per sporgere formale denuncia. I militari hanno redatto il verbale… ma non si solo limitati a quello. “I Carabinieri di turno hanno deciso di donare al presepe nuove statuine per renderlo pronto per la notte di Natale – racconta il sindaco di Bellano Antonio Rusconi –  e eri sera quindi è avvenuta la consegna”.

“Davvero un bel gesto, che riempie di gratitudine il cuore dei creatori del presepe, a cui ci uniamo come Amministrazione nel ringraziare i militari per il bel dono… grazie!” aggiunge Rusconi.

LEGGI ANCHE Ritrovato il Gesù Bambino rubato dal presepe

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità