Paura

Rischia di annegare nel lago: giovane donna rianimata in spiaggia, è in gravissime condizioni

Sul posto sanitari con i mezzi da terra e sull'eliambulanza, vigili del Fuoco con la pilotina e forze dell'ordine

Rischia di annegare nel lago: giovane donna rianimata in spiaggia, è in gravissime condizioni
Cronaca 26 Gennaio 2021 ore 16:18

Tragedia sfiorata nel pomeriggio di oggi, martedì 26 gennaio 2021 a Oliveto Lario: una giovane donna ha rischiato di annegare nel lago. E’ stata recuperata e rianimata sulla spiaggia prima di essere  trasportata in ospedale in gravissime condizioni.

Rischia di annegare nel lago: donna rianimata in spiaggia, è in gravi condizioni

Al vaglio dei Carabinieri che si sono precipitati sul posto l’esatta dinamica della drammatica vicenda: toccherà ai militari capire se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario, ipotesi quest’ultima che sembra purtroppo la più probabile. Quel che è certo è che la richiesta di aiuto è scattata intorno alle 15. A lanciare l’allarme è stato un passante  che ha visto la donna, una ragazza di 26 anni,  in acqua e le ha prestato i primi soccorsi.

Mobilitazione dei soccorritori

Sul posto,  ovvero in località Onno, nei pressi dell’imbarcadero, si sono precipitati i Vigili del Fuoco di Lecco. In acqua anche la pilotina. Non solo ma la centrale operativa dell’Agenzia Regionale di Emergenza e urgenza ha dirottato sul posto l’auto medica con a bordo gli uomini del 118 e l’ambulanza dei volontari della Croce Rossa di Lecco.

Quando i soccorritori sono giunti  a Onno la donna era nei pressi della riva grazie all’intervento dell’uomo che per primo l’ha avvistata. Una volta recuperata le sue condizioni sono apparse estremamente critiche tanto che sono subito state messe in atto le manovre  rianimatorie.

Traferita in ospedale in codice rosso

Nel frattempo, per velocizzare le operazioni di soccorso, è stata fatta alzare in volo anche l’eliambulanza decollata da Como. Una volta stabilizzata  la donna è stata trasferita  sull’ambulanza che l’ha trasportata fino all’elicottero. Quindi a bordo dell’elicottero è stata portata con il  codice rosso di massima gravità in ospedale a Lecco.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli