Cronaca
Soccorso Alpino

Ricerche in corso in Bergamasca: scomparso un escursionista di 68 anni

L'allarme lanciato ieri sera dai familiari, dopo che l'uomo non è rientrato. Nella notte è stata ritrovata l'automobile

Ricerche in corso in Bergamasca: scomparso un escursionista di 68 anni
Cronaca 01 Novembre 2021 ore 14:00

È uscito di casa domenica 31 ottobre 2021 per compiere un'escursione, ma non è più rientrato. Da ieri sono in corso le ricerche di un uomo di 68 anni, di Bergamo, scomparso nell’area degli Spiazzi di Gromo, in Val Seriana.

Ricerche in corso in Bergamasca: scomparso un escursionista di 68 anni

Come riportano i colleghi di primabergamo.it a chiedere aiuto, allarmati per il mancato ritorno a casa dell’uomo, sono stati i familiari dell’escursionista. Per il momento i soccorritori hanno ritrovato la sua auto.

Durante la notte le squadre hanno battuto a piedi tutta la zona delle piste da sci fino alla cima del Timogno, chiamata Cima Benfit, oltre che la porzione di Val Sedornia che si trova nelle vicinanze del Comune di Gandellino.

Per ritrovare il sessantottenne sono impegnati, al momento, 25 tecnici della VI Delegazione Orobica del Corpo nazionale del Soccorso alpino e speleologico, oltre al personale della stazione di Valbondione e del centro operativo di Clusone. Sulle tracce del disperso si sono messi anche i carabinieri, i vigili del fuoco, i volontari della Protezione civile e degli Alpini, guidati dal fiuto dei cani appartenenti alle diverse associazioni. È atteso in queste ore l’arrivo di ulteriori cani molecolari.