Quarantenne in manette per spaccio di droga

Ieri i controlli con i cani antidroga

Quarantenne in manette per spaccio di droga
Lecco e dintorni, 27 Luglio 2018 ore 14:38

Ennesimo arresto per spaccio di droga. A finire in manette nella serata di ieri è stato Antonio Abbinante, nato nel 1978 e residente a Olginate.

Spaccio di droga

L’uomo è stato fermato  a Calolzio dai carabinieri della locale stazione  che erano impegnati, con l’ausilio di una unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Casatenovo, in un servizio  straordinario  proprio contro lo spaccio. Abbinante, sottoposto a controllo,  è stato trovato in possesso di 6,67 di hashish. Non solo ma è scattata anche la perquisizione della sua auto all’interno della quale sono stati trovati altro 48 grammi sempre di  hashish. A quel punto le forze dell’ordine hanno anche ispezionato l’abitazione dell’olginatese e lì è stato trovato materiale utilizzato, con tutta probabilità per confezionare la droga.

Il direttissimo

Nella mattinata di oggi Abbinante è stato condotto in Tribunale di Lecco per il giudizio direttissimo. Il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha fissato una nuova udienza per il prossimo mese di settembre, disponendo nei  confronti dell’olginatese la misura della presentazione giornaliera alla Polizia Giudiziaria

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia