Protezione Civile continuano gli aiuti per le Marche

Consegnati ai comuni di Montefortino e Amandola due gruppi elettrogeni e nuovi fari a led

Protezione Civile continuano gli aiuti per le Marche
Casatese, 22 Dicembre 2017 ore 18:42

Il corpo della Protezione Civile della Lombardia ha consegnato, proprio questa mattina, delle nuove attrezzature ai comuni di Amandola e Montefortino, recentemente colpiti dal sisma.

La solidarietà della Protezione Civile

Una mattinata all’insegna della solidarietà e dell’amicizia, quella di quest’oggi a Casatenovo. Grazie al corpo della Protezione Civile della Brianza che, insieme all’amministrazione comunale di Casatenovo,  ha incontrato i rappresentati dei comuni di Amandola e Montefortino. I due paesi recentemente colpiti dal sisma a cui la Protezione Civile locale, insieme ai comuni di Barzagò, Barzanò, Casatenovo, Cernusco, Cremella, Missaglia, Monticello, Sirtori e Viganò ha donato la scorsa primavera due automezzi. Grazie al successo quindi della raccolta fondi promossa dalle amministrazione coinvolte, i due comuni marchigiani avranno a disposizione anche due nuovi gruppi elettrogeni, stativi telescopici e fari a led.

 

L’incontro con i due Comuni

L’incontro di questa mattina, tenutosi nella sala consiliare di Casatenovo, ha visto dunque la partecipazione del corpo della Protezione Civile locale, dell’assessore ai lavori pubblici di Casatenovo Guido Pirovano e dei comuni di Amandola e Montefortino. In rappresentanza di quest’ultimo il sindaco Domenico Ciaffaroni, che si è dimostrato contento ed onorato del lavoro svolto dai comuni brianzoli in loro sostegno. “Questo sisma ha causato molti danni, ma ogni medaglia ha il suo rovescio. E abbiamo conosciuto tanta brava gente e tanti amici venuti in nostro soccorso – ha esordito Ciaffaroni rivolgendosi a tutti i presenti- sicuramente l’amicizia instaurata con voi non terminerà qui”. Presenti all’incontro anche il sindaco di Missaglia Bruno Crippa, il presidente del Coro Brianza Missaglia e i fotografi del gruppo AFCB. Tra le associazioni coinvolte nel sodalizio.

Le nuove attrezzature

Si aggiungono, dunque, ai due automezzi (una Fiat Doblò e un pick-up Mahindra Goa) già consegnati,  nuove attrezzatur. In favore dei Servizi Sociali e dei gruppi di Protezione Civile dei comuni di Amandola e Montefortino. Ogni paese infatti riceverà nei prossimi giorni un gruppo elettrogeno Honda (da 5 kw), 2 stativi telescopici H (max 5 metri) e 4 fari a led (da 50w). Un dono sicuramente utile alle due popolazioni. Che è stato reso possibile grazie alle molteplici associazioni e aziende locali che hanno deciso di aiutare economicamente i due comuni marchigiani.

 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia