Presentato il catalogo "La voce del corpo" FOTO

Il festival biennale di arte contemporanea si è svolto a Osnago la scorsa estate.

Presentato il catalogo "La voce del corpo" FOTO
Meratese, 24 Gennaio 2019 ore 12:45

Presentato ufficialmente il catalogo della rassegna artistica "La voce del corpo", svoltasi in estate a Osnago. L'evento si è tenuto sabato pomeriggio.

La "Voce del corpo" il festival dell'arte contemporanea

Nel pomeriggio di sabato 19 gennaio è stato esposto il catalogo artistico "La voce del corpo" allo Spazio Opera De Andrè ad Osnago, concludendosi così virtualmente il festival. L'edizione di quest'anno, dell'ormai tradizionale kermesse osnaghese, ha avuto come tema centrale: la gioia e la libertà. "Parlare di gioia e di libertà significa liberare gli istinti positivi che spesso tendiamo a reprimere per consuetudine, sfidando quegli atteggiamenti che talvolta non ci appartengono davvero ma che ereditiamo dalla società che ci circonda: una società che spesso procede per stereotipi emotivi" ha affermato la critica d'arte Simona Bartolena.

Ecco tutte le forme d'arte rappresentate

Diverse sono state le forme d'arte affrontate; dalla performance art - butoh, alle installazioni d'arte ed opere di pittura, dal teatro fino alla poesia visiva. Un festival ricco quello organizzato da Bruno Freddi e Michele Ciarla, membri dell'associazione Anfiteatro, che ha visto la partecipazione di ben 140 artisti. La presentazione scritta dei temi del festival: la gioia e la libertà, ha visto come protagonista in veste di scrittore, un ospite di lusso: il politico Nichi Vendola.