Cronaca
erve

Precipita lungo il sentiero San Carlo: soccorsa una 19enne

E' accaduto nelle prime ore del pomeriggio di oggi, domenica 19 giugno 2022

Precipita lungo il sentiero San Carlo: soccorsa una 19enne
Cronaca Valle San Martino, 19 Giugno 2022 ore 15:01

Precipita lungo il sentiero San Carlo di Erve: soccorsa nel primo pomeriggio di oggi, domenica 19 giugno 2022, una ragazza di 19 anni.

Precipita lungo il sentiero

L'allarme è scattata nel primo pomeriggio di oggi, domenica 19 giugno 2022, intorno alle 13.10. Una giovanissima escursionista di 19 anni è precipitata lungo il sentiero San Carlo di Erve. Inizialmente si era temuto il peggio, difatti i tecnici del Soccorso Alpino, insieme alla Croce Rossa di Lecco, si sono attivati in codice rosso. Per il recupero, è stato allertato anche l'elisoccorso proveniente da Sondrio.

Attivati anche i Vigili del fuoco

Stando alle informazioni ricevute, la ragazza è scivolata per circa 5 metri sul greto del torrente. Sul posto una squadra SAF di Vf di 3 persone mezzo fuorostrada defender, una squadra di terra del cnsas e l'elicottero del 118.

Codice giallo

Una volta giunti sul posto e individuato il luogo dell'incidente, i soccorritori si sono immediatamente attivati per recuperare la giovane malcapitata. Fortunatamente, dopo una prima analisi delle condizioni della ragazza, si è potuto accertare che non si trattasse di codice rosso, ma di codice giallo, quindi un livello medio di gravità. La 19enne, a causa della caduta, ha riportato un trauma cranico e uno alla gamba. E' stata quindi stabilizzata e elitrasportata all'ospedale di Gravedona.

L'operazione terminata è terminata intorno alle 14:40.

Secondo intervento alle pozze di Erve

Poto tempo dopo, intorno alle 15.10, i Vigili del fuoco sono stati chiamati ad intervenire, insieme ai tecnici del Soccorso alpino e alla Croce Rossa di Lecco, per un secondo intervento sempre alle pozze di Erve. Una donna di 37 anni ha avuto un malore ed è stata recuperata dalla squadra saf dei Vigili del Fuoco per poi essere consegnata al personale del 118 per le cure del caso.

4 foto Sfoglia la gallery

LEGGI ANCHE Occhio al caldo, tantissimi i malori in montagna in questi giorni

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter