"Lieto fine"

Ponte di Isella, è ufficiale, raggiunto l’accordo per la definizione delle competenze

Si è chiusa oggi in Prefettura la delicata vicenda

Ponte di Isella, è ufficiale,  raggiunto l’accordo per la definizione delle competenze
Lecco e dintorni, 31 Luglio 2020 ore 12:50

Si è svolto questa mattina in Prefettura a Lecco, presieduto dal prefetto Michele Formiglio, l’incontro che ha suggellato l’accordo, tra il Comune di Civate e ed Anas S.p.A, per la definizione delle competenze del sovrapasso di Civate lungo la via comunale Isella, il cosiddetto ponte di Isella che dopo essere stato montato, e dopo l’abbattimento della struttura pre esistente, era entrato nell’occhio del ciclone. Perchè? Perchè non si sapeva di chi fosse il ponte, o per meglio dire di chi fosse la responsabilità di manutenzione e gestione della struttura che corre sopra la Strada Statale 36.

Ponte di Isella, è ufficiale, raggiunto l’accordo per la definizione delle competenze

All’incontro di oggi, venerdì 31 luglio 2020 erano presenti per il Comune di Civate il sindaco Angelo Isella e per Anas S.p.A. l’ingegner Marco Bosio.

Grazie  la sottoscrizione di un disciplinare è stata puntualmente regolamentata la gestione delle competenze con l’assunzione a carico di Anas degli oneri di manutenzione ordinaria e straordinaria della parte strutturale dell’opera d’arte in sovrappasso alla S.S. 36 e, a carico del Comune di Civate, della manutenzione degli elementi complementari dell’opera.

Al termine dell’incontro, il Prefetto ha voluto esprimere viva soddisfazione per lo spirito di collaborazione ed il senso di responsabilità dimostrati dagli Enti coinvolti per raggiungere questo importante risultato a beneficio della collettività che attende da tempo il completamento dell’opera.

LEGGI ANCHE Ponte di Isella, stavolta ci siamo. Inaugurazione entro l’8 agosto

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia