Polveri sottili ancora alte nel Meratese

Polveri sottili ancora alte nel Meratese
Meratese, 26 Novembre 2017 ore 16:20

Anche sabato polveri sottili sopra il livello soglia

Polveri sottili, Meratese sotto la lente di ingrandimento

La centralina Arpa situata in via Madonna di Loreto a Merate ha registrato, ancora una volta, dei valori sopra il limite consentito. Nella giornata di ieri, sabato 25 novembre, le Pm 10 hanno fatto registrare il dato di 54  µg/m³, mentre il limite, come noto, è fissato in 50. Un valore, quello di sabato, giorno di fatto contraddistinto da meno traffico rispetto a quello settimanale, che conferma il trend preoccupante iniziato questa settimana quando la centralina fissa situata a Merate ha sforato il limite consentito più volte. Mercoledì 22 novembre le polveri sottili erano a 84 µg/m³, il giorno successivo erano schizzate a 123 µg/m³,mentre venerdì si erano fermate a 75.

Valmadrera borderline, Lecco sotto controllo

La stazione di Valmadrera, localizzata in via Monsignor Pozzi, si è attestata appena sotto la soglia limite con un valore di 46. Va detto che nei precedenti tre giorni il limite era sempre stato superato. Molto meglio invece a Lecco dove entrambe le centraline fisse dell'Arpa hanno fatto registrare livelli sotto controllo. 33 la quantità di polveri sottili registrata in via Amendola e 32 quella in via Sora, centraline comunque interessate a valori alti nei giorni precedenti. Resta da valutare quale sarà la qualità dell'aria nei prossimi giorni quando sono attese correnti fredde provenienti dal Nord Europa.