Allerta alimentare

Pesticida tossico: il Ministero ritira prodotti da forno di una pasticceria di Lecco

Ecco tutti i prodotti ritirati dal commercio per rischio chimico

Pesticida tossico: il Ministero ritira prodotti da forno di una pasticceria di Lecco
Cronaca Lecco e dintorni, 07 Dicembre 2020 ore 12:50

(Nella foto di copertina, pubblicata sul sito del Ministero della Salute, uno dei prodotti ritirati)

Il ministero della Salute sta richiamando centinaia di alimenti, di marchi diversi, tutti accomunati dalla presenza di semi di sesamo provenienti dall’India e contaminati da un pesticida tossico e cancerogeno” . A lanciare l’allarme è lo “Sportello dei Diritti”. Un allarme che ci riguarda da vicino visto che  nei giorni scorsi, e precisamente  il 5 dicembre 2020, il dicastero  diretto dal Ministro Roberto Speranza ha diffuso una allerta per il ritiro  di una  serie di prodotti della Pasticceria Biologica Manzi con sede dello stabilimento sul Corso Bergamo n 159 a Lecco

CLICCA QUI PER VEDERE NEL DETTAGLIO TUTTE LE ALLERTE

Pesticida tossico: il Ministero ritira prodotti da forno di una pasticceria di Lecco

“Nel nostro Paese, solo tra novembre e i primi giorni di dicembre, il dicastero ha segnalato il ritiro dagli scaffali dei supermercati di tantissimi alimenti, dal pane all’olio, dai mix di semi ai grissini venduti anche nei grandi supermercati – spiega Giovanni D’Agata presidente dello “Sportello dei Diritti”, – Anche sabato 5 dicembre ancora nuovi prodotti si aggiungono alla lunghissima lista di alimenti contaminati dal pericoloso pesticida, allungandone in maniera vertiginosa il numero

Il  ministero ha diffuso il richiamo sul proprio sito di tutti i prodotti interessati e i relativi lotti che vanno dai grissini, ai crackers alle sfoglie, di seguito indicati:

Pasticceria Biologica Manzi – Stirati Bio al farro con semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Sfoglia farro Bio semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Sfoglia farro Bio semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Schiacciatine Bio semi oleosi farina di farro

Pasticceria Biologica Manzi – Minigri’ Bio al farro con semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Lingue Bio semi-integrali semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Grissini Bio al senatore Cappelli con semi di sesamo

Pasticceria Biologica Manzi – Grissini Bio al farro con semi di sesamo

Pasticceria Biologica Manzi – Croccantelle Bio di farro con semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Crackers Bio semi oleosi e zenzero farina di farro

Pasticceria Biologica Manzi – Crackers Bio semi oleosi e zenzero ai grani antichi

Pasticceria Biologica Manzi – Crackers Bio integrali con semi di sesamo

Pasticceria Biologica Manzi – Fior di Saraceno Bio integrali con semi oleosi

Pasticceria Biologica Manzi – Stirati Bio integrali con semi oleosi

 

Pesticida tossico nei prodotti: maxi allerta da non sottovalutare

“Una maxi allerta da non sottovalutare -aggiunge  D’Agata  – visto che l’ossido di etilene è classificato come cancerogeno ed è “in grado di provocare mutazioni nelle cellule del tessuto umano esposto al prodotto. La tossicità cronica da inalazione è stata valutata in studi a lungo termine sui ratti da cui è emerso che l’ossido di etilene è associato a un incremento di tumori con cause naturali. Questi risultati indicano una chiara associazione tra l’esposizione all’ossido di etilene e l’incidenza di cancro. L’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IARC) e la UE hanno classificato l’ossido di etilene come cancerogeno per l’uomo (categoria 1)”. Per tale ragione si raccomanda, a scopo precauzionale, di non consumare i prodotti con i Tmc segnalati e riportarli al punto vendita dove sono stati acquistati”.

LEGGI ANCHE Guarito dal Covid, lancia un palloncino dalla provincia di Lecco: viene trovato a Camogli, a 250 km di distanza FOTO

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità