Cronaca

Paura nella vicina Cantù: bimbo di 9 anni in arresto cardiaco in piscina

L'allarme poco prima delle 11 di questa mattina.

Paura nella vicina Cantù: bimbo di 9 anni in arresto cardiaco in piscina
Cronaca Brianza, 18 Giugno 2019 ore 14:24

Attimi di terrore questa mattina, martedì 18 giugno, nella piscina comunale di via Papa Giovanni 23 a Cantù. Soccorsi sono stati allertati per “annegamento”. Il piccolo è stato trasportato in ospedale in codice rosso

Terrore in piscina a Cantù: un bambino in arresto cardiaco in piscina

Come riporta GiornalediComo.it l’allarme è scattato poco prima delle 11 di questa mattina, martedì 18 maggio 2019, alla piscina comunale. Un bambino di 9 anni, che si trovava nella struttura comunale insieme all’oratorio, sarebbe stato trovato sul fondo della piscina in arresto cardiaco. Sul posto in codice rosso l’elisoccorso da Milano, oltre all’ambulanza e all’automedica.

Il trasporto in ospedale

Tantissima paura per l’accaduto. Secondo le prime informazioni riportate dal nostro quotidiano online, dopo l’aiuto dei soccorritori, le condizioni del piccolo sarebbero migliorate ma sarebbero comunque gravi. Il bimbo, in base a quanto riportato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza, è stato trasportato in ospedale a Cantù in codice rosso.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI IN TEMPO REALE SU GIORNALEDICOMO.IT