Menu
Cerca
A Maggianico

Palazzina "scricchiola", sfollate cinque persone

Vigili del Fuoco sul posto alle 2 di stanotte. Il sospetto di un improvviso cedimento strutturale che ha fatto sollevare le piastrelle in cucina.

Palazzina "scricchiola", sfollate cinque persone
Cronaca Lecco e dintorni, 12 Dicembre 2020 ore 10:49

Più di uno scricchiolio: un vero è proprio rombo quello che  stanotte ha letteralmente buttato giù dal letto le due famiglie che abitano una vecchia palazzina in corso Bergamo, a Maggianico di Lecco.

Palazzina evacuata a Maggianico

I Vigili del Fuoco del comando provinciale sono intervenuti attorno alle 2 di quest'oggi,  sabato 12 dicembre 2020, allertati dagli stessi  inquilini della palazzina a due piani. Il rumore fortissimo che li aveva svegliati proveniva dal pavimento della cucina dell'appartamento al primo piano, abitato in affitto da una giovane famigliola. Tutte le piastrelle si erano sollevate di botto. Conseguente il forte timore che potesse trattarsi di un improvviso cedimento della soletta, l'avvisaglia di un collasso imminente. Di qui la prudenziale evacuazione  dell'abitazione, estesa anche al  piano superiore, dove abita un'anziana coppia di coniugi, e al piano terra dove ci sono gli uffici di una impresa commerciale vinicola.

Cinque persone fuori casa

Due le famiglie, cinque in tutto le persone, che al termine del sopralluogo tecnico effettuato dai vigili del Fuoco, attorno alle 5 del mattino,  hanno dovuto lasciare la loro abitazione e cercare temporaneo riparo da parenti. In mattina si è svolta una prima perizia, eseguita da un tecnico prontamente  incaricato dal proprietario dello stabile. A quanto pare gli sfollati potranno presto rientrare nelle loro case.