Cronaca

Ottantenne precipita per 50 metri alla Culmine di San Pietro

L'uomo è stato individuato e soccorso.

Ottantenne precipita per 50 metri alla Culmine di San Pietro
Cronaca Valsassina, 21 Novembre 2018 ore 17:30

Ennesimo incidente sulle montagne lecchesi: ottantenne precipita alla Culmine di San Pietro. E' successo nel pomeriggio di oggi intorno alle 16. L''uomo è stato individuato e le sue condizioni di salute non dovrebbero essere critiche. E' stato infatti trasportato in codice giallo all'ospedale di Gravedona.

Ottantenne precipita alla Culmine di San Pietro

Il pensionato si era avventurato sui sentieri valsassinesi ed in particolare stava percorrendo il sentiero che dai Piani di Artavaggio porta alla Culmine quando è scivolato. Non è escluso che le deboli nevicate della notte scorsa e le prime gelate abbiano reso il terreno difficilmente percorribile. Intorno alle 16, come detto, è partita la richiesta di soccorso che ha visto mobilitati anche gli uomini del Soccorso Alpino. Inizialmente si temeva per la vita dell'uomo tanto che la centrale operativa dell'azienda regionale di emergenza e urgenza ha fatto alzare in volo, in codice rosso, anche l'elicottero di Como. Fortunatamente invece dopo le prime valutazioni le condizioni dell'80 enne, seppur serie a causa di un trauma cranico, non sono apparse critiche.

Incidenti in montagna

Quello di oggi è stato un intervento drammatico ma non tragico. Purtroppo gli incidenti sulle nostre montagne hanno avuto recentemente esiti fatali. Solo a inizio mese un altro anziano, un 86enne di Cortenova, che era uscito per fare una passeggiata lungo i sentieri vicino casa, è morto durante la sua escursione.

Vuoi ritrovare GiornalediLecco.it sul desktop del tuo smartphone?
LEGGI ANCHE: Come aggiungere il nostro sito alla schermata home del cellulare