Menu
Cerca
Lecco

Ospedale in lutto per la morte di Laura Ferraioli, storica coordinatrice degli infermieri. Aveva 54 anni

Opi Lecco: "Un abbraccio forte alla famiglia di Laura ed a tutti i colleghi che hanno condiviso con lei la professione in questi anni e che oggi ne piangono la prematura scomparsa".

Ospedale in lutto per la morte di Laura Ferraioli, storica coordinatrice degli infermieri. Aveva 54 anni
Cronaca Lecco e dintorni, 29 Marzo 2021 ore 21:41

Lutto al Manzoni di Lecco e in tutta la Asst per la prematura scomparsa di Laura Ferraioli, storica coordinatrice degli infermieri. Aveva compiuto 54 anni lo scorso 27 febbraio.

Ospedale in lutto per la scomparsa di Laura Ferraioli, storica coordinatrice degli infermieri. Aveva 54 anni

Una perdita straziante  per tutti i sanitari lecchesi, un dolore che ha colpito nel profondo quanti hanno avuto la possibilità di conoscere la professionista. Umana, generosa, sempre pronta a dedicarsi al prossimo, amava profondamente la sua professione e aveva trasmesso questo amore a tantissimi suoi colleghi. Colonna portante del Sitra ( Servizio Infermieristico Tecnico Riabilitativo Aziendale), era responsabile del dipartimento di area medica. In passato era stata anche coordinatrice infermieristica in pediatria. Ma come detto Laura Ferraioli aveva lasciato un segno anche come docente in qualità  di  Dirigente Responsabile dell’area Formazione e Sviluppo del Servizio Infermieristico.

I ricordi

Cordoglio è stato espresso anche Dall’Opi di Lecco: ” L’Ordine delle Professioni Infermieristiche di Lecco e il personale amministrativo esprimono il loro cordoglio per la scomparsa della collega Laura Ferraioli, esempio di impegno e di dedizione professionale dimostrato anche come consigliere e poi tesoriere del nostro Ordine per tre mandati a partire dall’anno 2000. Un abbraccio forte alla famiglia di Laura ed a tutti i colleghi che hanno condiviso con lei la professione in questi anni e che oggi ne piangono la prematura scomparsa”.

Tante le testimonianze e di stima, affetto e soprattutto riconoscenza pubblicate dai colleghi:

“Cercherò di mettere in atto tutto quello che mi hai insegnato. Riposa in pace, guerriera”

“Ciao, Maestra”

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli