Cronaca
A Lecco

Oratorio estivo: al via le iscrizioni all'estate dei ragazzi. Tutte le informazioni e il modulo di iscrizione

"L’Oratorio è sempre stato un posto educativamente sicuro. Quest’anno lo sarà ancora di più. Tutti i volontari saranno formati secondo il protocollo che verrà consegnato al Comune e alla ATS e da loro approvato"

Oratorio estivo: al via le iscrizioni all'estate dei ragazzi. Tutte le informazioni e il modulo di iscrizione
Cronaca Lecco e dintorni, 15 Giugno 2020 ore 16:50

Tra poco prenderà avvio l’Estate ragazzi la nuova iniziativa che a Lecco  prende il posto dell’Oratorio estivo per questo strano anno. Ecco alcune breve informazioni.

LEGGI ANCHE Aprono le iscrizioni al Cres 2020 del Comune e ai centri estivi per l’infanzia

Oratorio estivo: al via le iscrizioni all'estate dei ragazzi

L’iniziativa è per i bambini dalla prima elementare alla terza media. Le elementari saranno presso l’Oratorio san Luigi (di fianco alla Basilica) al mattino. Le medie saranno presso l’Oratorio di Pescarenico (Corso Carlo Alberto) al pomeriggio. L’inizio sarà lunedì 22 Giugno e saranno organizzate 5 settimane.

Gli orari

Elementari: Ingresso dalle 8 alle 9 e termine alle 12.30. C’è la possibilità del pranzo in Oratorio con conclusione alle 14.
Medie: Ingresso dalle 14 alle 15; uscita dalle 17.30 alle 18.00

Come ci si iscrive?

Per iscriversi bisogna compilare il modulo  (clicca qui per scaricarlo)
1. Si compila il modulo
2. si attende la risposta positiva dell’Oratorio
3. ricevuta la risposta si va in Oratorio a portare i moduli che sono due: l’iscrizione e il patto di responsabilità.
4. Il primo giorno di presenza si porterà al Triage di accoglienza il terzo modulo che si riceve all’iscrizione (Certificazione per il primo giorno)

Ma quanto costa?

L’iscrizione costa 10 euro (maglietta).
Le settimane 30 euro.
I pasti 5 euro e sono massimo 3 alla settimana.
Le gite verranno comunicate di volta in volta

Ma ci sarà posto per tutti?

Si fa richiesta nelle date indicate e si riceve risposta sulla disponibilità. In partenza ogni ragazzo sarà accolto per massimo due settimane. Se ci saranno posti disponibili si può fare di più, anche tutto il periodo.

Ma l’Oratorio è un posto sicuro?

"L’Oratorio è sempre stato un posto educativamente sicuro. Quest’anno lo sarà ancora di più. Tutti i volontari saranno formati secondo il protocollo che verrà consegnato al Comune e alla ATS e da loro approvato. Per fare il protocollo siamo stati assistiti da uno studio di specialisti in sicurezza ed igiene. Tutti gli animatori minorenni sono tenuti a frequentare un corso di formazione che prevede anche la parte di igiene e di psicologia in collaborazione con il CELAF di Lecco - Spiegano glo organizzatori -  Gli spazi di entrambi gli Oratori verranno costantemente igienizzati come dicono le norme. Anche i ragazzi stessi saranno coinvolti in attività che facciano apprendere le norme base dell’igienizzazione.