Nuovo sistema tariffario integrato di Milano: per Lecco, Como e Varese per il momento valgono le regole attuali

La società conferma che potrebbero esserci delle incongruenze

Nuovo sistema tariffario integrato di Milano: per Lecco, Como e Varese per il momento valgono le regole attuali
Lecco e dintorni, 22 Luglio 2019 ore 16:27

"A seguito della recente entrata in vigore del nuovo Sistema Tariffario Integrato di bacino da parte dell’Agenzia per il TPL della Città metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia, in alcune località di confine con questa Agenzia, potrebbero esserci incongruenze di prima applicazione". Lo rende noto l'Agenzia del Trasporto Pubblico Locale del Bacino di Como, Lecco e Varese.

Nuovo sistema tariffario integrato di Milano: per Lecco, Como e Varese per il momento valgono le regole attuali

"Pertanto, invitiamo i viaggiatori che riscontrassero qualche difficoltà a segnalare le loro problematiche all’indirizzo mail della nostra Agenzia: info.agenzia@tplcomoleccovarese.it, in modo da poterle risolvere assieme ai tecnici di Regione Lombardia che stanno lavorando su questo tema" si legge nella nota ufficiale della società .

LEGGI ANCHE Scatta l’aumento del biglietto Atm TUTTE LE INFORMAZIONI

"Nel frattempo, in applicazione dei contratti vigenti, nel bacino di Como, Lecco e Varese resteranno in vigore le attuali regole di accesso ai servizi programmati da questa Agenzia. Gli utenti, quindi, dovranno utilizzare i consueti titoli di viaggio delle aziende di trasporto che erogano il servizio".