Trovato il corpo senza vita di Giovanni Di Bello

Tragica scoperta nel pomeriggio nei pressi del Santuario della Rocchetta ad Airuno.

Trovato il corpo senza vita di Giovanni Di Bello
Lecco e dintorni, 22 Novembre 2019 ore 12:32

AGGIORNAMENTO DELLE 16.30. Purtroppo le ricerche di Giovanni Di Bello, 57 anni si sono concluse nel peggiore dei modi. Il corpo senza vita dell’uomo, residente a Valgreghentino, è stato ritrovato nel pomeriggio di oggi nei pressi del santuario della Rocchetta ad Airuno. Il 57enne era sparito da ieri. Dopo la consueta giornata di lavoro a Brivio non era più tornato a casa e i familiari avevano lanciato l’allarme. Sul caso indagano  a 360 gradi  i Carabinieri della Compagnia di Merate. Al momento non è esclusa alcuna ipotesi, nemmeno quella di un gesto estremo.

 

Non rientra a casa dopo lavoro: si cerca Giovanni Di Bello. La Prefettura di Lecco ha diramato l’avviso di ricerca di una persona scomparsa, dopo che Di Bello non è rientrato nella sua casa di Valgreghentino dopo il turno di lavoro. La notizia arriva dopo il ritrovamento in un ospedale vicino a Barcellona della 22enne Ilenia Cucchi, la ragazza di Talamona della quale non si avevano notizie da giorni.

Si cerca Giovanni Di Bello

Nella giornata di oggi, venerdì 22 novembre, è stato segnalato l’allontanamento di Giovanni Di Bello, classe 1962, residente a Valgreghentino frazione Parzano, il quale, dopo aver terminato ieri, giovedì 21 novembre, il proprio turno di lavoro a Brivio alle 17:30, non è rientrato, come d’abitudine, a casa. Giovanni Di Bello è alto 180 cm, capelli brizzolati, corporatura magra, indossava jeans e felpa scura e potrebbe essersi allontanato a bordo di autovettura Fiat Panda di colore grigio targata DH804VE. Chiunque possa fornire utili contributi alla ricerca, è pregato di segnalare direttamente al Comando Stazione Carabinieri di Olginate.

 

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia