Menu
Cerca
Il dramma si è trasformato in tragedia

Non ce l'ha fatta l'imprenditore colpito da un malore in azienda: Lecco piange Mario Manzoni

Il Presidente di Metalmanzoni S.r.l., di Trafilerie Manzoni S.r.l. e Consigliere di I. F. P.  S.p.A. si è spento all'ospedale Manzoni di Lecco dove era stato trasportato intorno a mezzogiorno di oggi, mercoledì 19 maggio 2021, a sirene spiegate.

Non ce l'ha fatta l'imprenditore colpito da un malore in azienda: Lecco piange Mario Manzoni
Cronaca Lecco e dintorni, 19 Maggio 2021 ore 19:48

Non ce l'ha fatta l'imprenditore colpito da un malore in azienda: Mario Manzoni,  Presidente di Metalmanzoni S.r.l., di Trafilerie Manzoni S.r.l. e Consigliere di I. F. P.  S.p.A. si è spento all'ospedale Manzoni di Lecco dove era stato trasportato intorno a mezzogiorno di oggi, mercoledì 19 maggio 2021, a sirene spiegate.

Non ce l'ha fatta l'imprenditore colpito da un malore in azienda: Lecco piange Mario Manzoni

Le condizioni di Manzoni, 65 anni, erano apparse subito estremamente gravi e nonostante i disperati tentativi dei medici di salvargli la vita, il cuore dell'uomo ha cessato di battere dopo l'arrivo in ospedale.

Il dramma, che si è trasformato in tragedia, si è consumato come detto una manciata di minuti  prima delle 12 di oggi. Manzoni si trovava nella sua ditta,  realtà storica nel mondo della metallurgia lecchese che ha sede  in via don Ferrante 8, poco distante dalla sede della Questura di Lecco, e stava attraversando il cortile interno quando si è sentito male.

L'imprenditore si è accasciato a terra perdendo i sensi. I sanitari, giunti tempestivamente sul posto hanno messo in atto le manovre rianimatorie. Quindi la corsa verso il Manzoni, ma come detto, in ospedale, l'uomo è spirato.