Intervento delle forze dell'ordine

Movida a Lecco tra alcol, risse, assembramenti: la Polizia chiude un locale sul lungolago

Sabato notte intenso per gli uomini della Questura

Movida a Lecco tra alcol, risse, assembramenti: la Polizia chiude un locale sul lungolago
Lecco e dintorni, 22 Giugno 2020 ore 15:01

Sabato notte intenso per gli agenti della Questra di Lecco impegnati, come già la scorsa settimana, per controllare la movida del capoluogo. Doversi gli  interventi e tra alcol, risse e  assembramenti gli agenti hanno chiuso temporaneamente un locale sul lungolago.

La Polizia chiude un locale sul lungolago

Nella nottata tra sabato 20 e domenica 21 giugno infatti, personale della Polizia di Stato – Squadra Volanti e Squadra Polizia Amministrativa della Divisione P.A.S.I., con la collaborazione di personale della Polizia Locale di Lecco, ha effettuato un servizio di controllo straordinario del territorio in  città, con particolare attenzione alle piazze centrali ed al lungolago cittadino, ovvero i luoghi interessati dalla cosiddetta “Movida”.  Durante il servizio sono stati controllati 5 esercizi pubblici e sono state  identificate 88 persone.
Durante i citati controlli straordinari disposti dal Questore di Lecco per il rispetto delle misure anti-covid, la Polizia ha anche disposto chiusura cautelare di un esercizio pubblico di somministrazione bevande, situato  sul lungolago cittadino, per la durata di 5 giorni ex art. 2 del D.L. nr. 33/2020.

Movida a Lecco tra alcol, risse, assembramenti:


Nella stessa nottata sono giunte ALLA Sala Operativa della Questura alcune segnalazioni di liti/risse tra ragazzi in alcune piazze e vie del centro che, grazie al pronto intervento delle equipaggi della Squadra Volante, si sono in breve risolte.


Ulteriori controlli saranno effettuati anche nelle prossime settimane.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia