Una mostra a sostegno del Fondo Carla Zanetti

In Villa Confalonieri l'iniziativa a sostegno delle donne vittime di violenza

Una mostra a sostegno del Fondo Carla Zanetti
Cronaca 12 Novembre 2017 ore 12:08

L’iniziativa del Fondo Carla Zanetti in villa Confalonieri a Merate

Il Fondo Carla Zanetti a sostegno delle donne vittime di violenza

Si intitola “Don(n)a in arte” la mostra organizzata dal Fondo Carla Zanetti, dal Soroptimist Club di Merate e dall’Altra metà del cielo – Telefono donna in villa Confalonieri a Merate. L’esposizione verrà inaugurata sabato 18 novembre alle 17  con la partecipazione dell’orchestra Maria Teresa Agnesi e un progetto della Scuola di Musica San Francesco. In mostra i visitatori potranno ammirare le opere donate dagli artisti del territorio per finanziare il fondo che dal 2013 opera per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro delle donne vittime di violenza.

Un aiuto per favorire l’inserimento nel mondo del lavoro

Il Fondo Carla Zanetti  è stato costituito nel 2013 per favorire l’inserimento di donne vittime di violenze nel mondo del lavoro, dando risposta ad un bisogno segnalato dai centri anti violenza della Provincia. La maggioranza delle donne vittime di violenza è infatti disoccupata, ma solo attraverso il lavoro la donna può riacquistare fiducia in se stessa e un’autonomia economica che le consenta di uscire dalla violenza. Ad oggi sono 35 le donne prese in carico, di queste 13 sono state assunte in via definitiva nello stesso ambiente dove hanno realizzato la Borsa Lavoro. Complessivamente sono stati erogati 117.795 euro che hanno significato l’avvio di un percorso di “libertà” per le donne e per i loro figli. Ma perché l’importante progetto possa continuare, occorre rifinanziarlo, non lasciar esaurire una risorsa che tanta speranza ha dato a donne che speranza non credevano più di avere.

La mostra e gli eventi collaterali

La mostra resterà aperta al pubblico nei giorni di domenica, martedì e sabato dalle 10 alle 18; mercoledì, giovedì e venerdì dalle 15 alle 18 (lunedì chiuso). A fronte delle opere esposte, è possibile fare una donazione al Fondo stesso versando a: Fondazione comunitaria del Lecchese Onlus c/c presso Banca Prossima IBAN IT65 D033 5901 60010000 0003 286 indicando nella casuale: Fondo Zanetti. La manifestazione sarà accompagnata da due eventi collaterali, in programma entrambi il 25 novembre. Il primo è la “Tenda in rosa” che dalle 9.30 alle 13.30 sarà allestita in piazza Prinetti dalle operatrici del centro antiviolenza dell’Altra Metà del Cielo. Le volontarie illustreranno e distribuiranno materiale informativo per farsi conoscere e offrire un’opportunità di sensibilizzazione sul fenomeno della violenza sulle donne. Il secondo è il Flash Mob “Ora basta” che alle 11 verrà messo in scena in centro con la partecipazione di numerose associazioni meratesi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli