E’ morto Enrico Zoia, fu sindaco e nel CdA del Mandic

Ha guidato il Comune di Verderio Inferiore dal 1961 al 1973

E’ morto Enrico Zoia, fu sindaco e nel CdA del Mandic
Meratese, 17 Gennaio 2018 ore 16:49

E’ morto Enrico Zoia. E’ stato sindaco a Verderio Inferiore e membro del CdA dell’ospedale Mandic di Merate. E in molti lo ricordano come un amministratore illuminato, sia nel suo paese che nel Meratese.

Enrico Zoia ha segnato un’epoca

Classe 1931, Zoia era originario di Sulbiate. Si è trasferito a Verderio Inferiore nel 1956, dopo aver sposato Luigia Andreotti. Hanno avuto tre figli, due femmine e un maschio. A fianco dell’attività amministrativa, che l’ha portato a entrare nel CdA del Mandic dal 1970 al 1975, ha coltivato anche le passioni per i militari e la sanità. La prima lo ha portato a diventare un grande amico dell’Arma dei Carabinieri. Alla medicina e,in particolare, all’attività dell’Ospedale di Merate si è avvicinato interessandosi dei malati di Verderio, molti dei quali ha assistito in sala operatoria, grazie all’amicizia con alcuni medici. E’ stato sindaco di Verderio Inferiore dal 1961 al 1973. Ha raccolto l’eredità di Gianfranco Gnecchi Ruscone, che era stato nominato sindaco di Verderio Inferiore dal Cln subito dopo la fine del secondo conflitto mondiale.

(Foto tratta da http://bartesaghiverderiostoria.blogspot.it)

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia