Morta dopo trasfusione, medico e infermiera indagati per omicidio colposo

I due professionisti erano di turno quando Crippa, sottoposta a intervento chirurgico al femore, ha subito la trasfusione di plasma sbagliata

Morta dopo trasfusione, medico e infermiera indagati per omicidio colposo
Brianza, 04 Ottobre 2019 ore 14:05

Un medico, E.M.,  e un’infermiera, S.G., rispettivamente di 44 e 43 anni, sono indagati per il decesso dell’84enne arcorese Angela Crippa, morta in ospedale a Vimercate per una errata trasfusione di sangue poco meno di un mese fa. LEGGI QUI

Morta dopo trasfusione, medico e infermiera indagati per omicidio colposo

Come riportano i colleghi del giornaledimonza.it due professionisti, a quanto emerso, erano di turno quando Crippa, sottoposta a intervento chirurgico al femore, ha subito la trasfusione di plasma poi rivelatosi di un’altra omonima paziente. L’ipotesi d’accusa per medico e infermiera è di omicidio colposo. La tragedia, ricordiamo, si è consumata venerdì 13 settembre,  nell’ospedale di Vimercate. La morte dell’anziana è stata causata da uno scambio di sacche di sangue.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia