Menu
Cerca
Lecco

Monsignor Delpini a Lecco per la consegna egli Oli Santi: “Pasqua sia Segno di grazia, trasformazione e speranza”

"Non penso solo alle condizioni esterne, alla pandemia, ma la grazia nuova deve essere dentro ognuno di noi, per scrivere una nuova storia, una storia di speranza".

Monsignor Delpini a Lecco per la consegna egli Oli Santi: “Pasqua sia Segno di grazia, trasformazione e speranza”
Cronaca Lecco e dintorni, 02 Aprile 2021 ore 11:45

“Che questa Pasqua sia segno di Grazia, trasformazione e speranza”. Il tema della speranza, che già lo scorso 18 marzo aveva fatto da filo conduttore alla visita dell’Arcivescovo di Milano in Valle San Martino, in occasione della Giornata per le vittime del Covid, è stato al centro anche della  cerimonia officiata oggi, venerdì 2 aprile 2021,  da  Monsignor Mario Delpini, giunto a Lecco, nella Basilica di San Nicolò per la consegna degli Oli Santi.

Monsignor Delpini a Lecco per la consegna egli Oli Santi: “Pasqua sia Segno di grazia e trasformazione”

Presenti in Basilica monsignor Maurizio Rolla,  monsignor Walter Magni, e i sacerdoti del Decanato di Lecco. Sull’altare, insieme all’Arcivescovo, monsignor Davide Milani, prevosto e Decano di Lecco.

“Visti i tempi che sitiamo vivendo, durante i quali gli spostamenti sono limitati a causa del Coronavirus, abbiamo pensato di venire noi da voi per la consegna degli Oli Nuovi che sono stati benedetti ieri nel Duomo di Milano per l’unzione degli infermi, per i catecumeni e per i cresimandi – ha detto dal pulpito monsignor Delpini – Oggi viviamo un momento di unione della Chiesa, sposa di Gesù, viviamo in un unico Spirito”.

“Il mio augurio è che questa Pasqua  sia l’inizio di un anno di trasformazione, di consolazione. Ne abbiamo tutti bisogno. Non penso solo alle condizioni esterne, alla pandemia, ma la grazia  deve essere dentro ognuno di noi, per scrivere una nuova storia, una storia di speranza”.

Mario Stojanovic

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli