Menu
Cerca

Mondonico, lacrime, cori e fumogeni per l’ultimo saluto FOTO e VIDEO

Il parroco di Rivolta don Dennis Feudatari: "Lui vi ha convocato tante volte in campo, ora il Signore ha convocato lui".

Cronaca Lecco e dintorni, 31 Marzo 2018 ore 12:47

Mondonico, a Rivolta si è conclusa da pochi minuti la cerimonia per l’ultimo saluto all’ex allenatore di Atalanta, Torino e Fiorentina. Non un funerale vero e proprio (che non si celebrano nei giorni della Pasqua), ma una benedizione della salma per permettere ai tanti tifosi arrivati da tutta Italia di rendere omaggio a Emiliano Mondonico.

Mondonico

Il feretro è giunto nella chiesa parrocchiale poco dopo le 10, tra due ali di folla che in silenzio hanno accolto Mondonico. Molte le persone in lacrime, a testimonianza della grande stima di cui godeva. I tifosi delle squadre dove il “Mondo” ha allenato nel corso della carriera hanno colorato con striscioni e bandiere il percorso compiuto dal feretro e hanno acceso i fumogeni per salutarlo a modo loro. Immancabile poi il corso “Uno di noi, Emiliano uno di noi”, scandito all’unisono.

La cerimonia

Alla cerimonia erano presenti molte personalità del mondo dello sport, ex colleghi di Emiliano Mondonico e giocatori che hanno avuto la fortuna di essere allenati da lui. Il parroco don Dennis Feudatari, nel ricordarlo ha usato un linguaggio calcistico. “Emiliano vi ha convocato tante volte sul campo – ha detto rivolto ai calciatori, grandi e piccoli presenti in chiesa – Ora lui è stato convocato dal Signore”.

Clicca qui per tutti i video e i ricordi

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli