Cronaca
Paura a Valmadrera

Minaccia col coltello moglie e suoceri

Respinto dai famigliari perché pretendeva soldi, diventa violento. I Carabinieri lo bloccano

Minaccia col coltello moglie e suoceri
Cronaca Lecco e dintorni, 15 Giugno 2020 ore 10:29

Minaccia col coltello moglie e suoceri, denunciato dai Carabinieri. Pretendeva soldi dalla moglie, ma davanti al suo diniego ha impugnato un coltello e ha minacciato di morte lei e i suoceri. Provvidenzialmente sono intervenuti i carabinieri di Valmadrera che hanno evitato il peggio.

Minaccia col coltello moglie e suoceri

"Se non mi dai i soldi vado e ammazzo i tuoi genitori" ha detto l'uomo armato alla moglie. La lite si è consumata nei giorni scorsi nella cucina di una palazzina nella zona alta della città, nei pressi della scuola Leopardi. Dopo il battibecco furibondo con la consorte, l’uomo ha afferrato un coltello ed è uscito di casa diretto a casa dei suoceri. Fortuna vuole che l’anziana coppia fosse però fuori città. Al suo ritorno ha trovato ad attenderlo i militari che lo hanno disarmato e denunciato per minaccia aggravata.

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola dal lunedì 15 giugno.Per l'edizione sfogliabile clicca qui