Violenza

Maxi rissa a Gallarate: scontro fra giovanissimi, un 14enne in ospedale VIDEO

All'arrivo delle forze dell'ordine si sono dileguati, lasciando a terra mazze, catene e un 14enne sanguinante colpito alla testa

Cronaca 09 Gennaio 2021 ore 14:07

Appuntamento via Whatsapp e resa dei conti tra corso Italia e largo Camussi: maxi rissa a Gallarate ieri tra due gruppi di ragazzini, un centinaio in tutto. armati anche di spranghe e catene.

Maxi rissa a Gallarate, indagini in corso

Si erano dati appuntamento ieri pomeriggio, venerdì 8 gennaio, per uno scontro in piena regola. Cappucci alzati, spranghe e catene alla mano o, comunque, pugni pronti. Loro, ragazzini, sono arrivati da diversi comuni della provincia per darsi battaglia. Come in diversi episodi precedenti che sono balzati alle cronache di tutt’Italia (soprattutto a Roma dove era stata battaglia fra 500 ragazzini) non si sa se sia stata una resa dei conti fra bande o, e sarebbe ancora più agghiacciante, semplicemente la moda del momento. Un “fight club” in strada, sotto gli occhi di passanti e residenti, a favore di smartphone.

14enne in ospedale

Un solo ferito, un ragazzino di 14 anni che è stato trasportato in codice verde all’ospedale di Busto Arsizio dopo aver ricevuto un violento colpo alla testa. La maxi rissa è stata fermata dagli agenti delle forze dell’ordine cittadine, che sul posto hanno trovato abbandonate, dopo che i partecipanti si erano dileguati, catene, mazze da baseball e oggetti contundenti. Sono in corso le indagini attraverso le immagini delle telecamere di sicurezza per dare un nome ai partecipanti e chiarire le ragioni di quei minuti di guerriglia.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità