Matteo Della Bordella pronto a partire per la Patagonia

“Andiamo in Patagonia e andiamo per scalare -  ha detto Della Bordella - una volta sul posto vediamo cosa fare”.

Matteo Della Bordella pronto a partire per la Patagonia
Lecco e dintorni, 06 Gennaio 2018 ore 15:25

Della Bordella salirà sul Cerro Torre

Prenderà l’aereo lunedì 8 gennaio

“Di certo c’è solamente che partiamo lunedì 8 gennaio e andiamo in Patagonia. Gli obbiettivi li decideremo una volta arrivati sul posto”. Matteo Della Bordella dei Ragni di Lecco è pronto per una nuova spedizione in una delle terre che, in questi ultimi anni, gli ha regalato grandi soddisfazioni. Insieme a lui altri due Ragni della Grignetta, i comaschi Luca Schiera e Paolo Marazzi, e lo svizzero Silvan Schüpbach, già compagno di Matteo Della Bordella in altre spedizioni.

I Maglioni Rossi non hanno dichiarato i loro obiettivi

I Maglioni Rossi non hanno dichiarato i loro obbiettivi: “Andiamo in Patagonia e andiamo per scalare –  ha detto Della Bordella – una volta sul posto vediamo cosa fare”. Anche la data del biglietto di ritorno è aperta, tutto dipenderà dalle condizioni meteo. Di roba da fare ce n’è tantissima. La tradizione lecchese in Patagonia è molto lunga. Ci sono progetti da terminare, vie da ripetere e nuove linee da scoprire. Come al solito  la speranza è quella di sentirli gridare “Cumbre!”

Altri tre alpinisti lecchesi sono già in Patagonia

Venerdì 29 dicembre, sono partiti  dall’aeroporto di Malpensa diretti in Patagonia Giovanni Giarletta, per tutti «Charly», 37 anni di Lecco; Manuele Panzeri, 46 anni di Ballabio, e Tommaso Lamantia, 35 anni di Varese. Tutti volontari della XIX Delegazione del soccorso alpino stanno tentando di scalare il Cerro Torre, ripercorrendo la via aperta dai Ragni di Lecco nel 1974.

https://primalecco.it/attualita/volontari-de-soccorso-alpino-lecchese-sul-cerro-torre/

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia