Menu
Cerca
Sicurezza

Mascherine per i medici lecchesi: ma non ce ne sono per tutti

"Purtroppo, il numero di queste è comunque scarso per cui, abbiamo deciso di dare queste mascherine (nel quantitativo di 3 a testa) a chi ne ha più bisogno per motivi lavorativi"

Mascherine per i medici lecchesi: ma non ce ne sono per tutti
Cronaca Lecco e dintorni, 17 Aprile 2020 ore 11:52

Mascherine per i medici lecchesi: ma non ce ne sono per tutti. Lo ha comunicato Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Lecco in una lettera scritta a tutti gli associati

Mascherine per i medici lecchesi: ma non ce ne sono per tutti

Care Colleghe, Cari Colleghi,
La FNOMCeO ha provveduto a mandarci un certo quantitativo di mascherine FFP2 da distribuire.

Purtroppo, il numero di queste è comunque scarso per cui, abbiamo deciso di dare queste mascherine (nel quantitativo di 3 a testa) a chi ne ha più bisogno per motivi lavorativi.
Gli Iscritti che pertanto saranno i destinatari delle poche in nostro possesso sono stati individuati in queste categorie, sia Medici che Odontoiatri:

1. Medici di Medicina Generale
2. Pediatri di Libera Scelta
3. Medici e Odontoiatri liberi professionisti titolari di studio
(1 e 2 verranno da noi recapitate direttamente all’ATS che poi informerà e le consegnerà agli interessati)

Purtroppo, e con molto rammarico dovremo escludere:

4. Medici e Odontoiatri dipendenti di strutture pubbliche o private
5. Medici e Odontoiatri collaboratori in studi e strutture
6. Medici e Odontoiatri Direttori Sanitari
in quanto è il datore di lavoro a dover fornire gli idonei DPI.
Inoltre,
7. Medici e Odontoiatri in pensione
8. Medici e Odontoiatri che non esercitano la professione
9. Medici e Odontoiatri che lavorano all’estero

I doppi iscritti Albo Medici-Albo Odontoiatri avranno diritto ad una sola fornitura

Quindi i Medici e Odontoiatri liberi professionisti titolari di studio sono invitati, se ne hanno necessità, al ritiro delle mascherine presso la Sede dell’Ordine.

Il ritiro delle stesse avverrà SOLO previo appuntamento telefonico (0341-364956) a partire da mercoledì 15 aprile sino ad esaurimento delle scorte dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00. NB: la permanenza presso i locali dell’Ordine è tassativamente limitata al tempo strettamente necessario al solo ritiro delle mascherine onde evitare qualsivoglia assembramento.

Dovrete inoltre consegnare al Personale dell’Ordine la dichiarazione sostitutiva di certificazione nella quale indicare di rientrare in una delle categorie che beneficiano delle mascherine, allegando copia di un documento di identità e firmare la ricevuta di avvenuta consegna.

Il Presidente
(Dr. Pierfranco Ravizza)

Il Presidente CAO
(Dr. Roberto Enrico Perroni)