Cronaca

Mamma sviene al campo di Medolago: l'allenatore la soccorre

La donna, in gravi condizioni, si trova ora al papa Giovanni XXIII di Bergamo.

Mamma sviene al campo di Medolago: l'allenatore la soccorre
Cronaca Isola, 23 Ottobre 2018 ore 09:54

Mamma sviene al campo da calcio di Medolago e viene soccorsa dall'allenatore e due genitori. Le sue condizioni restano gravi e la donna viene trasportata al papa Giovanni XXIII di Bergamo, dove ora si trova ricoverata in terapia intensiva.

La donna sviene negli spogliatoi e viene subito soccorsa, ma non riprende i sensi

Ieri sera. Campo di Medolago. Una donna di Carvico sulla quarantina, madre di un bambino di sei anni che si stava allenando, sviene mentre è intenta a pulire gli spogliatoi. A trovarla è un'altra mamma, che chiede subito aiuto ai presenti. Intervengono allora l'allenatore dei pulcini Fabio Medolago e altri due genitori, che cercano di rianimarla: il primo con la respirazione bocca a bocca, un altro col massaggio. Il terzo corre invece a prendere il defibrillatore, mentre nel frattempo arrivano un'ambulanza e due automediche. Col defibrillatore la mamma riprende a respirare e il suo cuore a battere, ma rimane incosciente. Viene trasportata in codice rosso all'ospedale papa Giovanni XXIII dov'è attualmente ricoverata in terapia intensiva. E' in gravi condizioni.