Lutto per la scomparsa di Ravasio, il “nonno” del paese

Angelo Fontana: "Nel momento del lutto è importante far sentire tutta la nostra vicinanza ai parenti ed amici di Giovanni Ravasio, che ci ha lasciato a poche ore dai 96 anni".

Lutto per la scomparsa di Ravasio, il “nonno” del paese
Cronaca Valle San Martino, 04 Giugno 2018 ore 12:06

Lutto a Monte Marenzo per la scomparsa di Giovanni Ravasio. L’uomo più anziano del paese si è spento  a poche ore dal suo 96esimo compleanno che si sarebbe dovuto festeggiare ieri, 3 giugno. Oggi invece, lunedì 4 la comunità si strigerà in chiesa parrocchiale per dirgli addio.

Fontana ricorda Ravasio

“Nel momento del lutto è importante far sentire tutta la nostra vicinanza ai parenti ed amici di Giovanni Ravasio, che ci ha lasciato a poche ore dai 96 anni” sottolinea Angelo Fontana, anima della Polisportiva Monte Marenzo e di Telethon. ” Le parole non potranno colmare il vuoto ma potranno alleviare il dolore, facendo sentire alla famiglia l’affetto dei ricordi vissuti con la Polisportiva  Monte Marenzo. “Lo ricordiamo  con alcune iniziative realizzate con Giovanni, l’ultima è stata il 19 marzo 2018 festa del papà, si è festeggiato Giovanni per i suoi 95 anni, il più anziano papà di Monte Marenzo.  Negli anni precedenti ci sono state varie iniziative come ‘il ritorno di Cappuccetto rosso’. Siamo stati a trovare Giovanni con  l’intento di incrociare con le giovani esperienze di gruppo di ragazzine del nostro paese. Giovanni ha raccontato le sue esperienze di ragazzo contadino e ha mostrato alle ragazzine  le mucche che erano ancora nella stalla”.

Tante iniziative

E ancora “La premiazione del concorso ‘Il giardino più bello tagliato con la ranza da una donna’.  Il Premio in palio, una ranza è statP donata da Giovanni. Poi  le iniziative con le arance della salute, con i panettoni Telethon,  l’Expo con la gara negli orti , infine lo ricordiamo nel momento di registrazione del film, “C’era niente” a casa sua a Portola, quando gli ho chiesto se potevamo intervistarlo, lui a detto subito presente”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità