Cronaca

Lite violenta al mercatino di Natale, ferito un 32enne

L'uomo è finito al Pronto soccorso. Sul posto è intervenuta la Polizia

Lite violenta al mercatino di Natale, ferito un 32enne
Cronaca Lecco e dintorni, 16 Dicembre 2018 ore 14:27

Non c'è pace tra le casette del mercatino di Natale in piazza Cermenati. Ieri sera poco prima delle 20, forze dell'ordine e 118 sono intervenuti a seguito di una rissa. Protagonisti, due persone. Una delle quali è finita al Pronto soccorso.

Mercatino di Natale rovente

Nulla si sa di certo dei motivi che hanno innescato l'alterco. Uno dei due contendenti era il marito di un'ambulante. Dell'altro non è chiaro se fosse un addetto ai lavori o un semplice visitatore. Ad un certo punto si sarebbero messi le mani addosso, riferiscono i testimoni. Tant'è che i sanitari si sono trovati uno dei due contendenti che sanguinava da un orecchio. Ad allertare prontamente il 112 è stato l'organizzatore della manifestazione, Sebastiano Speziale.

Il punto del mercatino dove ieri sera si è consumata la violenta lite

Clima pesante

E' certo che l'episodio ha aggravato ulteriormente il clima di scontento che regna tra i commercianti che hanno aderito all'iniziativa. Diverse le defezioni registrate nei giorni scorsi. Pesanti le lamentele all'indirizzo dell'organizzazione. Anche l'Amministrazione comunale si è detta insoddisfatta, avendo rilevato diverse inadempienze e difformità rispetto al contratto siglato. Vero è che in città si parla di "flop" del mercatino che doveva essere una delle due attrazioni natalizie (insieme alla pista di pattinaggio di piazza Garibaldi) proposte dal Comune.  Domani, lunedì, se il gestore non avrà superato l'esame di verifica disposto da  Palazzo Bovara, l'autorizzazione potrebbe anche essergli tolta.

Mario Stojanovic

 Leggi il servizio completo sul Giornale di Lecco in edicola domani, lunedì 17 dicembre